Ricerca avanzata
Recensione

Malaparte. Morte come me copertina

Malaparte. Morte come me - Rita Monaldi & Francesco Sorti

Party, omicidi, donne, spie: un giallo intricato a ridosso della Seconda guerra mondiale.

Martini, gel per capelli e le note di Cole Porter. Il tutto mescolato, non shakerato: Malaparte. Morte come me, il nuovo cocktail letterario di Monaldi & Sorti, va servito a temperatura ambiente accompagnato da un’oliva. Come nella miglior tradizione fitzgeraldiana.

Poeta e sciupafemmine. Letterato e duellante. Novello Cyrano (eccezion fatta per la capacità di attirare le donne come il miele con le mosche), Curzio Malaparte si ritrova a essere accusato di omicidio dalla polizia segreta di Mussolini. Questa la miccia da cui scaturiranno vicende e peripezie che rapiranno il lettore e lo porteranno indietro alla Seconda Guerra Mondiale, imbrigliandolo nelle fitte trame della sua rete. A provocare la scintilla è un artificio meta-letterario: ogni avvenimento narrato va a costruire quello che è il testamento (letterario e non solo) di Malaparte. Eppure, seguendo l’intreccio narrativo, forse non tutto ciò che è raccontato è menzogna. Mero gioco creativo o testimonianza per i posteri? Per scoprirlo bisogna arrivare all’ultima pagina.malaparteCurzio Malaparte a Capri

Come un profumo raffinato e un po’ asprigno, armato delle sue atmosfere à la Grande Gatsby, Morte colpisce col suo fascino rétro. Con una prosa lineare ed elegante al punto giusto, Monaldi & Sorti creano una finestra temporale su uno dei periodi più critici della storia italiana. Assolutamente da non perdere per gli amanti dei romanzi storici e, perché no, per i fan di Ken Follett, che ritroveranno fra le pagine di questo libro un po’ del loro mito, come un fiore secco che però non sfiorisce mai.

Recensione di Ilaria Lopez

Malaparte. Morte come me - Rita Monaldi & Francesco Sorti
494 p., rilegato - 18 € - Baldini & Castoldi
ISBN 9788868529642


Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti