Ricerca avanzata
Recensione

Pinocchio (mal) visto dal gatto e la volpe copertina

Pinocchio (mal) visto dal gatto e la volpe di Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti 

Ora questa è la nostra conclusione
Vogliamo una totale revisione
di tutte quelle orrende infamità
che hanno leso la nostra dignità.
Immuni da ogni nequizia
vogliam che ci sia resa giustizia.

C’era una volta… «Un pezzo di legno!», diranno subito i lettori. No, sbagliato. C’erano una volta un Gatto e una Volpe, due emeriti imbroglioni. Non si può certo dire che godano di una bella reputazione, ma forse ora hanno trovato il modo per riscattarsi. Chiederanno un processo per dimostrare il loro ruolo di «educatori di rango». Perché, in fondo, loro Pinocchio lo volevano solo aiutare. Il furto di denaro aveva un puro scopo educativo, niente di più. E i soldi rubati? Tutti in beneficenza, ovviamente. Ma non c’è tempo da perdere. È giunto il momento della verità.

Allora via con il processo. In aula ci saranno il giudice Orango e i due avvocati dell’accusa e della difesa. E poi un susseguirsi continuo di testimoni animaleschi, noti a chi conosce la favola di Collodi. Incontreremo il dottor Corvo, la dottoressa Civetta e il professor Grillo, i tre grandi luminari della scienza. Rivivremo l’episodio del cane Melampo, che si è lasciato corrompere dalla capa delle faine. Ascolteremo il racconto della “serpe fumigante”, così chiamata per via di quella sua attitudine irritante di gettar fuoco, non dalle fauci, ma da ben altro loco. E scopriremo cos’ha dirci la Lumaca, se mai arriverà. Ma Pinocchio? Dov’è finito? Si presenterà anche lui al processo? Riuscirà, stavolta, a dire la verità? O racconterà una delle sue bugie?

 sddefault

Pinocchio (mal)visto dal Gatto e la Volpe è un libro allegro e coinvolgente, perfetto da leggere a voce alta, da canticchiare o da rappresentare. Sì, proprio rappresentare, perché si tratta di un libretto d’opera scritto da Ugo Gregoretti (il Professor Ugo Gatto) e da Andrea Camilleri (il Dottor Andrea Volpe). La loro è un’opera moderna, che fonde gli aspetti multimediali tanto amati dai bambini e i ragazzi di oggi con una musicalità rap. Un’opera in versi che appassionerà i più piccoli e saprà strappare un sorriso ai grandi. Una lunga filastrocca a più voci che ci riporterà nel mondo del Burattino più famoso della letteratura italiana.
(Un momento: per caso qualcuno ha visto se è arrivata la Lumaca?)

Recensione di Mauro Ciusani

Pinocchio (mal) visto dal gatto e la volpe - Camilleri Andrea; Gregoretti Ugo
96 pag., 12,00 € - Giunti Editore (Collodi)
ISBN 9788809833937

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti