Ricerca avanzata
Recensione

Entra nella mia vita copertina

Clara Sánchez - Entra nella mia vita- il nuovo romanzo dell'autrice de "Il profumo delle foglie di limone"


Avevo di fronte una bambina come me, solo un po' più grande. Io avevo quasi dieci anni e lei doveva averne dodici. Era biondina, con un caschetto che le arrivava alle orecchie, la frangetta e la faccia rotonda su un collo lungo e magro che le dava un'aria nobile. Chi era?

Veronica non ha mai prestato attenzione alla cartella in pelle di coccodrillo che i suoi genitori usano come raccoglitore di documenti.
La vede spesso aperta sul tavolo della cucina, ma come accade con quegli oggetti che siamo abituati a vedere per casa, non vi ha mai badato.
Almeno fino a quell’indimenticabile pomeriggio in cui, mentre suo padre è impegnato in una conversazione telefonica, Veronica inciampa nella foto di una bambina nascosta fra le ultime pagine.

Chi è quella bimba? E soprattutto: perché i suoi ne conservano gelosamente l’immagine senza averne mai parlato?
A nessuna di quelle domande Veronica sa trovare una risposta, ma a partire da quell’istante, un pungolo si insinua in lei.

L’idea che la malinconia di sua madre abbia ragioni profonde a lei sconosciute la porta a credere che i genitori nascondano un segreto, e comincia a convincersi che fra di loro c'è un'altra presenza, invisibile eppure reale.

Ora Veronica rilegge il mondo in cui ha sempre vissuto, che comincia ad apparirle più infido e ingannevole.
Daniel e Betty, i suoi genitori, sembrano possedere una doppia identità.
E, sebbene per tutto il tempo della sua infanzia Veronica non abbia mai osato fare domande, rimane ben attenta a cogliere ogni minimo particolare che possa svelarle qualcosa in più di quella vicenda, anche solo un dettaglio utile a ricostruire la storia di un volto che ha un nome - Laura - ma che apparentemente resta senza un senso.

Col passare degli anni Betty, la madre, si fa più taciturna; la luce dei suoi occhi si affievolisce giorno dopo giorno fino a che, come logorata da un tarlo, smette di mangiare e si ammala.
I medici sostengono che la sua probabilità di guarigione sia direttamente proporzionale alla forza di volontà che saprà dimostrare, ma Betty pare non volerne saperne.

Stufa di vederla consumata dalla sofferenza, Veronica si propone di andare fino in fondo al mistero che aleggiava intorno alla sua famiglia, decisa a conoscere la verità che ha distrutto sua madre.
A poco a poco, emerge un passato di cui non Veronica non è a conoscenza.

L’amore smisurato di una mamma, l’intuito che vince ogni razionalità, la forza della verità che schiaccia la menzogna e fuga ogni paura: Entra nella mia vita ci racconta questo, e lo fa grazie ad una scrittura dalla sensibilità tutta femminile, attraverso una storia dominata da sentimenti e figure femminili, ma senza per questo diventare una lettura per sole donne.

Leggendo l’ultimo libro di Clara Sánchez si ha l’impressione di avere fra le mani un romanzo intriso di vita, dove la fluidità dello stile si fonde armoniosamente al ritmo serrato e alla suspense.
Un libro da cui che conferma la promessa fatta ai tantissimi lettori con Il profumo delle foglie di limone, e dal quale il lettore non riuscirà a staccarsi prima della fine.

Clara Sánchez - Entra nella mia vita
Tit.or. Entra en mi vida, trad. Budetta E.
446 pagine, € 15,81- Garzanti Libri
ISBN 9788811686996

Recensione a cura della redazione di Ibs.it



L'autrice


22 gennaio 2013  

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti