Ricerca avanzata
Recensione

Voglio scendere. Agenda 2010 copertina

Voglio scendere agenda 2010 di Pino Corrias, Peter Gomez e Marco Travaglio

Quadri di Roberto Corradi; vignette di Bandanas, Natangelo, theHand; poesie di Carlo Cornaglia

"Sembrava impossibile che uomini e donne adulti continuassero a tollerare lo starpotere di un solo uomo che si è fabbricato un governo a sua immagine, una disinformazione a sua immagine, una opposizione a sua immagine. Proteggendosi con leggi che rovesciano il diritto, e attribuendosi diritti che rovesciano il buon senso. E (sembrava impossibile) che migliaia di giornalisti continuassero a scegliere la piccola fuga quotidiana nel silenzio, e avvocati, professori, impiegati, professionisti, imprenditori non trovassero mai abbastanza coraggio per rovesciare il tavolo, mettersi a ridere davanti a questa deriva di Corea mediterranea, e almeno una volta dicessero: non ci sto, voglio scendere.
Noi ci abbiamo provato. E per un intero anno questa stazione nella Rete è stata la nostra agenda. L'abbiamo usata un giorno alla volta per parlarvi del nostro tristissimo presente. Ora l'abbiamo fatta di carta, con una selezione di testi e di immagini, sperando che da domani ci scriviate il vostro radioso futuro."


Se dovete fare un regalo all'amico spiritoso, impegnato politicamente (sia a destra che a sinistra), "viola", "verde" o "tricolore" che sia, vi suggeriamo un'idea divertente e intelligente.
E se dovete ancora comprare l'agenda per l'anno nuovo, eccola!

Perché non tutti quelli che leggono il blog di Travaglio, Corrias e Gomez - voglioscendere.ilcannocchiale.it - sono schierati da una parte e moltissimi sono dotati di senso critico e ironia.
Non si risparmiano colpi bassi a nessuno: da Brunetta (raffigurato più volte nei quadri di Corradi) a Franceschini, da Veltroni a Di Pietro, da Bossi a Berlusconi, dalla Brambilla alla Carfagna a D'Alema, tutti i politici che in qualche modo si sono distinti quest'anno nel bene (poco) e nel male (molto di più) trovano uno spazio in queste pagine.


Si tratta di una vera e propria agenda, che dunque si può usare normalmente per note, appuntamenti, compleanni, riunioni e liste della spesa. Un regalo utile, come è "di moda" (non sarà perché i soldi scarseggiano e la crisi è tutt'altro che passata?) fare quest'anno, ma anche un promemoria sulla nostra trista condizione, per riderci su (meno male) e per riflettere e cambiare (perché no) mettendo l'impegno civile tra i buoni propositi del 2010.

Pino Corrias, Peter Gomez e Marco Travaglio - Voglio scendere. Agenda 2010
240 pag., ill., 12,90 € - Edizioni Chiarelettere 2009
ISBN 978-88-6190-090-5



dall'agenda







gli autori







29 dicembre 2009 Di Giulia Mozzato

Commenti



Non sono presenti commenti su questo documento. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti