Ricerca avanzata

La zia marchesa

La zia marchesa - Agnello Hornby Simonetta - wuz.it

di

Sicilia fine Ottocento. Costanza Safamita è l'unica figlia femmina di una ricca famiglia di proprietari terrieri, tanto amata e protetta dal padre, il barone Domenico, quanto rigettata dalla madre. Con la sua chioma di capelli rossi e il suo aspetto fisico quasi "di un'altra razza", cresce fra le persone di servizio, fra l'orgoglio paterno del sangue e le prospettive alquanto ridotte della vita in provincia. Sarà lei, per volere del padre, a ereditare le sostanze e il prestigio della famiglia. Affronterà la mondanità palermitana e una vita coniugale in equilibrio tra l'amore per il marito e l'impossibilità di abbandonarglisi, saprà affrontare i capimafia e contenere lo sfascio della famiglia, in un mondo arcaico e barbarico, fotografato nel momento della fine.

Dettagli sul libro
3 recensioni
Nella libreria di 9 lettori

Il voto della community

8,1
  • Trama 7,5
  • Personaggi 8,5
  • Stile 8,5
  • Incipit 7,0
  • Finale 8,5
  • Copertina 8,5

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • roccoarena il 23 mag 2018 16:53 Segnala abuso

    Calati juncu ca a china a passari...

    Calati juncu ca a china a passari...

    « chiudi

     
  • Wuz Team il 17 apr 2014 12:02 Segnala abuso

    Attesa alla prova del secondo romanzo, dopo lo straordinario successo internazionale di “La Mennulara”, Simonetta Agnello Hornby torna nella sua Sicilia facendo un balzo indietro nel tempo e...

    leggi tutto »

    Attesa alla prova del secondo romanzo, dopo lo straordinario successo internazionale di “La Mennulara”, Simonetta Agnello Hornby torna nella sua Sicilia facendo un balzo indietro nel tempo e descrivendo opulenza e decadenza di una grande famiglia aristocratica, nello storico passaggio tra Borboni e Savoia, dalla seconda metà dell’800 ai primi anni del fascismo. La figura della protagonista, Costanza Safamita, è rievocata dalla sua balia: anche in questo nuovo libro la struttura portante è impostata sulla dinamica sociale tra padroni e servitù. Tutti i grandi nomi della letteratura siciliana contribuiscono in qualche modo alla costruzione di questo libro: per darne un’idea, si può precisare che all’indimenticata lezione dei veristi Verga e De Roberto si affianca la più moderna complessità di Tomasi di Lampedusa e della Maraini di “Marianna Ucrìa”, e non manca, nel quadro della mafia nascente innestata sull’antico sistema feudale, il ricordo di Sciascia; completiamo la galleria dei rimandi aggiungendo che del personaggio autentico della “zia marchesa” scrisse anche Pirandello, i cui paradossi sentimentali si ritrovano nelle varie fasi del matrimonio di Costanza, e che l’uso dei termini dialettali riecheggia quello di Camilleri. L’autrice è riuscita ad armonizzare felicemente questo ricco back ground, presentando in un affresco imponente una cultura in evoluzione, con storie che attraversano le generazioni e le classi sociali, in cui campeggiano soprattutto ritratti di donne, a volte vincitrici a volte sconfitte, ma sempre espressioni di un’antica saggezza.

    « chiudi

     
  • fiore65 il 08 nov 2013 20:46 Segnala abuso

    Meraviglioso. Un libro che lascia il segno e rimane dentro in modo indelebile....all'inizio non e' facile da capire per chi non e' avvezzo alla parlata siciliana...poi, una volta entrati in...

    leggi tutto »

    Meraviglioso. Un libro che lascia il segno e rimane dentro in modo indelebile....all'inizio non e' facile da capire per chi non e' avvezzo alla parlata siciliana...poi, una volta entrati in sintonia con la melodia risulta oltremodo chiaro che non potrebbe esser scritto in nessun altro modo....ci sono delle espressioni talmente pregnanti da risultare tangibili...l'autrice ha dato il meglio di se con questo scritto...

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(9)

Tutti i lettori

Biografia

Agnello Hornby Simonetta
Agnello Hornby Simonetta

Vive dal 1972 a Londra, dove svolge la professione di avvocato ed è stata presidente per... leggi tutto