Ricerca avanzata

L' L' uomo che metteva in ordine il mondo

L' L' uomo che metteva in ordine il mondo - Backman Fredrik - wuz.it

di

Ove ha 59 anni. Guida una Saab. La gente lo chiama "un vicino amaro come una medicina" e in effetti lui ce l'ha un po' con tutti nel quartiere: con chi parcheggia l'auto fuori dagli spazi appositi, con chi sbaglia a fare la differenziata, con la tizia che gira con i tacchi alti e un ridicolo cagnolino al guinzaglio, con il gatto spelacchiato che continua a fare la pipì davanti a casa sua. Ogni mattina alle 6.30 Ove si alza e, dopo aver controllato che i termosifoni non stiano sprecando calore, va a fare la sua ispezione poliziesca nel quartiere. Ogni giorno si assicura che le regole siano rispettate. Eppure qualcosa nella sua vita sembra sfuggire all'ordine, non trovare il posto giusto. Il senso del mondo finisce per perdersi in una caotica imprevedibilità. Così Ove decide di farla finita. Ha preparato tutto nei minimi dettagli: ha chiuso l'acqua e la luce, ha pagato le bollette, ha sistemato lo sgabello... Ma... Ma anche in Svezia accadono gli imprevisti che mandano a monte i piani. In questo caso è l'arrivo di una nuova famiglia di vicini che piomba accanto a Ove e subito fa esplodere tutta la sua vita regolata. Tra cassette della posta divelte in retromarce maldestre, bambine che suonano il campanello offrendo piatti di couscous appena fatti, ragazzini che inopportunamente decidono di affezionarsi a lui, Ove deve riconsiderare tutti i suoi progetti. E forse questa vita imperfetta, caotica, ingiusta potrebbe iniziare a sembrargli non così male...

Dettagli sul libro
2 recensioni
Nella libreria di 6 lettori

Il voto della community

8,2
  • Trama 8,5
  • Personaggi 9,0
  • Stile 7,8
  • Incipit 8,0
  • Finale 8,0
  • Copertina 7,5

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Sally68 il 11 lug 2017 19:27 Segnala abuso

    A tratti divertente ed ironico che alla fine lascia addosso una sensazione piacevole.. Un libro leggero ma niente piu..

    A tratti divertente ed ironico che alla fine lascia addosso una sensazione piacevole.. Un libro leggero ma niente piu..

    « chiudi

     
  • angebet il 28 giu 2017 11:15 Segnala abuso

    Ingredienti: un neopensionato svedese, abitudinario, pignolo e vedovo, l’arrivo di nuovi vicini a scombussolargli la vita, vari tentativi di suicidio falliti in modo maldestro, un cuore d’oro che...

    leggi tutto »

    Ingredienti: un neopensionato svedese, abitudinario, pignolo e vedovo, l’arrivo di nuovi vicini a scombussolargli la vita, vari tentativi di suicidio falliti in modo maldestro, un cuore d’oro che pian piano emerge da una superficie burbera e insofferente. Consigliato: a chi odia le camicie bianche (la burocrazia), il disordine, gli scocciatori e i soprusi, a chi ama i silenzi come i film di Kaurismaki.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(6)

Tutti i lettori

Biografia

Backman Fredrik
Backman Fredrik

Fredrik Backman è giornalista, scrittore e blogger. I suoi libri sono tradotti... leggi tutto