Ricerca avanzata

La La spiaggia del lupo

La La spiaggia del lupo - Lagorio Gina - wuz.it

di

Nei contraddittori e inquieti anni Settanta, la giovane Angela non è bella, ma sembra attirare inconsapevolmente gli sguardi di ragazzi e adulti. Da un lato s'identifica con una Liguria poeticamente rivissuta, a partire dallo scoglio "scavato in alto, come una testa su un corpo di bestia accovacciata ma pronta a scattare" che dà il titolo al romanzo; ma s'identifica anche con la Milano lacerata e violenta in cui approderà. Fedele al proprio "corpo d'amore", Angela si getta caparbiamente nella realtà, con tutta sé stessa, senza grandi gesti, senza rimorsi né regressioni. Affronta libertà e solitudine, amore e sesso, come qualcosa da accettare e vivere con laica responsabilità, e pure con una disposizione di fondo intimamente religiosa. Storia della formazione di una coscienza, "La spiaggia del lupo" è uno dei capolavori di Gina Lagorio. In queste pagine la felicità della scrittura scarica il simbolo e vitalizza la parabola in un romanzo denso di accadimenti, di personaggi e di emozioni.

Dettagli sul libro

Il voto della community

0,0
  • Trama
  • Personaggi
  • Stile
  • Incipit
  • Finale
  • Copertina

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Lagorio Gina
Lagorio Gina

(Bra, Cuneo, 1922 - Milano 2005) scrittrice italiana. Figura importante nella cultura del... leggi tutto