Ricerca avanzata

Il Il sistema dei controlli interni nelle banche tra...

Il Il sistema dei controlli interni nelle banche tra vigilanza esterna e «corporate governance» - Riganti Federico - wuz.it

Il Il sistema dei controlli interni nelle banche tra vigilanza esterna e «corporate governance» di

"Nel contesto giuridico ed economico odierno, il tema della regolamentazione delle banche e, più nello specifico, del rapporto tra vigilanza esterna e sistema dei controlli interni societari ricopre particolare attualità ed è destinatario di notevole attenzione in ambito interno e comparato, con risvolti capaci di sconfinare in profili di policy generale. Le ragioni poste alla base del crescente riguardo indirizzato a una tale materia tanto da studiosi, quanto da operatori, hanno matrice complessa e si sostanziano in motivazioni di ordine sia teorico, sia pratico, di eguale importanza e centralità. Queste consistono, in estrema sintesi, nella necessità di realizzare - attraverso un difficile, e talvolta delicato, cammino di razionalizzazione di fonti di varia natura e distinto rango, oltreché di sintesi tra eteronomia pubblica ed autonomia privata - quella «sana e prudente» gestione delle banche, ritenuta chiave di volta di un sistema stabile e capace di bilanciare i molteplici interessi nello stesso coinvolti. Tale cammino ha condotto i legislatori sovranazionali e nazionali, così come, e per quanto di propria competenza e con distinte modalità applicative, le Authorities indipendenti di settore, a rielaborare e aggiornare, inter alia, taluni paradigmi tipici del diritto societario, anche in tema di meccanismi di controlli interni, tuttavia non senza alcune «frizioni» tra norma generale e previsioni settoriali, talvolta di elevata gravità. In particolare in merito a tale ultimo profilo, è necessario evidenziare che gli esempi del complesso dialogo sul punto intercorrente tra diritto societario «speciale» e diritto societario «comune» e così, più in generale, tra regolamentazione e vigilanza esterna per un verso, e previsioni codicistiche e di autonomia statutaria per l'altro verso, sono molteplici e meritevoli della massima attenzione." (dall'introduzione)

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Riganti Federico
Riganti Federico

leggi tutto