Ricerca avanzata

Il Il primo naufragio. Come il terrore sconfisse la...

Il Il primo naufragio. Come il terrore sconfisse la democrazia in Europa - Ramírez Pedro J. - wuz.it

Il Il primo naufragio. Come il terrore sconfisse la democrazia in Europa di

Nel 1791, con la fuga e l'arresto del re Luigi XVI e della sua famiglia, il sogno della rivoluzione del 1789 si avvia verso l'incubo del terrore. E Robespierre che incarna lo spirito della sollevazione: "strumento della verità", "sacerdote della sana virtù", "difensore della democrazia", "l'incorruttibile". Nel 1793 sostituisce il moderato Danton a capo del Comitato di salute pubblica e sarà lui a scatenare il "grande terrore": migliaia di persone anche solo sospettate di aver tradito le istituzioni repubblicane furono imprigionate, condannate e ghigliottinate. In questo libro, Ramírez ricostruisce il periodo cruciale in cui in nome della "salute pubblica" furono sacrificati molti di quei valori di libertà e uguaglianza che avevano originariamente ispirato il movimento rivoluzionario. Riflette sull'eredità ambigua di un momento storico che ha segnato per sempre le vicende politiche e ideologiche dell'Occidente.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Ramírez Pedro J.
Ramírez Pedro J.

leggi tutto