Ricerca avanzata

I I predatori

I I predatori - Cussler Clive Du Brul Jack - wuz.it

di ,

Questa volta per Juan Cabrillo e la sua Oregon - all'apparenza un dimesso mercantile, in realtà una nave dotata dei più avanzati sistemi tecnologici l'incarico arriva da Oriente, da un consorzio di armatori giapponesi, preoccupati da un'ondata di pirateria che sta dilagando nel mar del Giappone. A essere presi di mira non sono piccole navi e yacht turistici, ma enormi mercantili, che "spariscono" letteralmente insieme al carico e all'equipaggio. Pirati che hanno unito le forze? Una nuova centrale di terrorismo internazionale che ha trovato un modo di finanziarsi? Basta solo l'ipotesi di questo collegamento per spingere Cabrillo, che vive sul mare e per il mare, ad accettare la missione e a cominciare le indagini. Ma quando insieme al suo equipaggio di uomini e donne superaddestrati e pronti a tutto si confronta direttamente con il nemico, scopre che la posta in gioco è molto, molto più alta e che a muovere le fila di tutto sono figure davvero insospettabili...

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 1 lettore

Il voto della community

5,7
  • Trama 6,0
  • Personaggi 5,0
  • Stile 6,0
  • Incipit 6,0
  • Finale 5,0
  • Copertina 6,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • librisenzaglo il 23 gen 2021 09:44 Segnala abuso

    Inaugurato nel 2003 con L’oro dei Lama, gli Oregon Files sono un ciclo di romanzi avventurosi composti in totale da quindici libri (gli ultimi tre sono ancora inediti da noi), annoverabili a quelli...

    leggi tutto »

    Inaugurato nel 2003 con L’oro dei Lama, gli Oregon Files sono un ciclo di romanzi avventurosi composti in totale da quindici libri (gli ultimi tre sono ancora inediti da noi), annoverabili a quelli scritti da Clive Cussler in collaborazione con altri autori. I primi due sono firmati a quattro mani con l’autore di techno-thriller Craig Dirgo. I predatori (2005) è il terzo della serie, scritto per la prima volta insieme allo scrittore d’avventura Jack Du Brul, autore che da questo momento in poi firmerà insieme a Cussler altri sei volumi della serie prima di lasciare il posto a Boyd Morrison, tanto che può essere inteso come una sorta di “reboot” o di “nuovo” numero uno. L’Oregon è una nave, o meglio è la miglior piattaforma operativa per attività di spionaggio mai concepita: fuori si presenta come un dimesso mercantile buono per la demolizione, ma al suo interno nasconde un concentrato di sistemi avveneristi e di tecnologia futuristica. Dato che parliamo di superspie, la nave ospita persino un Magic Shop per i travestimenti e i trucchi curato da un ex Premio Oscar di Hollywood. L’Oregon è la segretissima base mobile della Corporation, una società di servizi di protezione privata nata alla fine della Guerra Fredda per rispondere ai tanti conflitti globali sorti con l’alterazione della polarità politica globale. Proprio per potersi sottrarre ai controlli e alla legge di qualsiasi giurisdizione, la compagnia ha scelto una nave come sede operativa e legale. La Corporation è composta da mercenari, un tempo soldati filoamericani, oggi specialisti di operazioni militari clandestine con una particolare avversione per il mondo terrorista. Ciascuno dei suoi membri eccelle in un diverso campo d’azione. Gli eroici mercenari della Corporation sono supereroi moderni con fisici da atleti olimpici, dotati delle migliori attrezzature, sangue freddo, tutti belli e con la battuta di spirito sempre a portata di mano come un calice di Champagne. Sono tutti milionari perché partecipano agli utili della compagnia, credono in un ideale superiore e per farlo rispettare viaggiano per il mondo come 007. Vivono sulla Oregon come una famiglia multietnica (leggasi “politicamente corretta”) in stile Fast & Furious. Vestono tute da combattimento nere e sono tracciabili grazie a trasmettitori satellitari sottocutanei, insomma sono una specie di A-Team meno simpatica e scalcagnata, ma meglio equipaggiata. In battaglia tutt’al più si beccano una ferita di striscio, mentre sono in grado di spazzare via decine di avversari con una sola mossa come insegna Ethan Hunt in Mission: Impossible... Se ti è piaciuto l'inizio, continua a leggerela recensione sul blog pop nerd di Libri Senza Gloria: http://librisenzagloria.com/i-predatori-di-clive-cussler-jack-du-brul/

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(1)

Tutti i lettori

Biografia

Cussler Clive
Cussler Clive

Clive Cussler è stato uno scrittore statunitense, famoso per i suoi innumerevoli romanzi... leggi tutto

Du Brul Jack
Du Brul Jack

Jack Du Brul è uno scrittore di techno-thrillers divenuti presto bestsellers negli USA. I... leggi tutto