Ricerca avanzata

Il Il posto

Il Il posto - Ernaux Annie - wuz.it

di

La storia di un uomo - prima contadino, poi operaio, infine gestore di un bar-drogheria in una città della provincia normanna - raccontata con precisione chirurgica, senza compatimenti né miserabilismi, dalla figlia scrittrice. La storia di una donna che si affranca con dolorosa tenerezza dalle proprie origini e scrive dei suoi genitori alla ricerca di un ormai impossibile linguaggio comune. Una scrittura tesissima, priva di cedimenti, di una raffinata semplicità capace di rendere ogni singola parola affilata come un coltello. Il posto è un romanzo autobiografico che riesce, quasi miracolosamente, nell'intento più ambizioso e nobile della letteratura: quello di far assurgere l'esperienza individuale a una dimensione universale, che parla a tutti noi di tutti noi.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 8 lettori

Il voto della community

8,0
  • Trama 8,0
  • Personaggi 8,5
  • Stile 8,5
  • Incipit 7,5
  • Finale 7,5
  • Copertina 8,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti (1)

  • pat 22 set 2014 16:17 Segnala abuso

    La storia di un uomo - prima contadino, poi operaio, infine gestore di un bar-drogheria in una città della provincia normanna - raccontata con precisione chirurgica dalla figlia scrittrice.

    La storia di un uomo - prima contadino, poi operaio, infine gestore di un bar-drogheria in una città della provincia normanna - raccontata con precisione chirurgica dalla figlia scrittrice.

    « chiudi

  • Sally68 il 11 lug 2017 17:21 Segnala abuso

    La scrittrice, Annie Ernaux,ripercorre attraverso fotografie, immagini la sua infanzia e in particolar modo il suo rapporto col padre. Ho avuto grosse difficoltà ad approcciarmi a questo libro,...

    leggi tutto »

    La scrittrice, Annie Ernaux,ripercorre attraverso fotografie, immagini la sua infanzia e in particolar modo il suo rapporto col padre. Ho avuto grosse difficoltà ad approcciarmi a questo libro, arrivata a metà libro, pensavo di voler abbandonare, cosa che io principalmente non faccio. Il giorno dopo, l'ho ripreso in mano con calma, con piu concentrazione,con la giusta attenzione e lentamente ho visto il libro con altri occhi. Inizialmente la scrittura asciutta, senza fronzoli, mi era sembrata fredda ma nel andare avanti e soprattutto nel finale si è colorata lentamente di grandi sentimenti, magari non esplicitamente detti ma vi garantisco che ci sono.. Solo alla fine, credo di aver capito l'intento della scrittrice, che è quello di ricordare, valorizzare questo padre "semplice", umile, sempre attento al giudizio degli altri, che le era sempre sembrato distaccato e che solo adesso, che non c'è più, si accorge del grande valore di questo uomo e di cosa abbia rappresentato nella sua vita.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(8)

Tutti i lettori

Biografia

Ernaux Annie
Ernaux Annie

(Lillebonne, Seine-Maritime, 1940) scrittrice francese. Di famiglia operaia, ha vissuto fino... leggi tutto