Ricerca avanzata

C'è posta per voi, Mr. Brown!

C'è posta per voi, Mr. Brown! - Taddei Ezio - wuz.it

di

Descrizione non disponibile

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 2 lettori

Il voto della community

8,3
  • Trama 8,0
  • Personaggi 8,0
  • Stile 9,0
  • Incipit 7,0
  • Finale 9,0
  • Copertina 9,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti (1)

  • papo2kb 09 mag 2014 18:31 Segnala abuso

    Una visione dell'America vista da un anarchico italiano fuggito dal fascismo. Negli USA conosce Arthur Miller che in seguito verrà a fargli visita in Italia ma il suo incontro più importante dal...

    leggi tutto »

    Una visione dell'America vista da un anarchico italiano fuggito dal fascismo. Negli USA conosce Arthur Miller che in seguito verrà a fargli visita in Italia ma il suo incontro più importante dal punto di vista politico è con Carlo Tresca con la susseguente vicenda inerente all'anarchico Tresca editore del Martello e fra i dirigenti della Mazzini Society. inizia a scrivere su L'Unità. In un recente studio Luciano Canfora ha dimostrato come Taddei abbia collaborato con il regime fascista e abbia partecipato al lavoro di discredito, sostenuto direttamente da Mussolini, nei confronti di Antonio Gramsci.

    « chiudi

  • papo2kb il 13 mag 2014 10:01 Segnala abuso

    Avevo iniziato a leggere questo libro perché me lo avevano consigliato alcuni amici. Poi ho approfondito l'argoemnto e ho scoperto che Ezio Taddei, anarchico, anti militarista, emigrato in America...

    leggi tutto »

    Avevo iniziato a leggere questo libro perché me lo avevano consigliato alcuni amici. Poi ho approfondito l'argoemnto e ho scoperto che Ezio Taddei, anarchico, anti militarista, emigrato in America per fuggire al fascismo, ha avuto una vita talmente avventurosa che quasi non ci si crede. Diventato amico di Arthur Miller, tradusse articoli per l'Unità a firma dei più grandi scrittori americani. Da Paolo Virzì più volte ricordato come un grande scrittore italiano dimenticato, da Luciano Canfora definito come un collaborazionista del fascismo che a partecipato al lavoro di discredito, sostenuto direttamente da Mussolini, nei confronti di Antonio Gramsci, Taddei è sempre un personaggio che, a distanza di anni, fa parlare di se stesso. Un romanzo travolgente che lascia un gusto amaro, ma anche tanti momenti di riflessione. Si scopre un'America diversa e spesso poco conosciuta, un'America che non fa rimpiangere l'Italia.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(2)

Tutti i lettori

Biografia

Taddei Ezio
Taddei Ezio

leggi tutto