Ricerca avanzata

Le Le pezze a colori a Trastevere

Le Le pezze a colori a Trastevere - Sabelli Fabrizio - wuz.it

di

Una "narrazione antropologica" dell'Italia in piena crisi economica, sociale e culturale. Si racconta di un gruppo di giovani che si fanno chiamare "Carbonari Scalzi" e che vivono a Roma nei sotterranei dello storico quartiere di Trastevere. Il loro Rione è una sorta di "palestra creativa sperimentale" dove si esercitano a promuovere progetti culturali e sociali tutti tesi a contrastare gli effetti perversi della cultura del mercato, del profitto, della burocrazia paralizzante e della corruzione dilagante. Le loro creazioni progettuali le chiamano "pezze a colori". Le storie immaginarie che sono capaci d'inventarsi, nelle quali appaiono, fra gli altri, i personaggi di Cicerone. Jorge Louis Borges e Papa Francesco, alimentano le loro azioni culturali e le loro iniziative sociali. Mafiosi senza scrupoli, burocrati cavillosi, politici corrotti e perfino potenti esponenti della finanza mondiale sono coinvolti nelle loro stravaganti peripezie. Pur non essendo intellettuali, i suggerimenti tratti dalla Storia (gli antenati), il mondo della natura e i contenuti delle opere letterarie e filosofiche ispirano le loro "pezze a colori" che sono conosciute, apprezzate e sostenute finanziariamente da giovani di vari paesi europei. Il mondo associativo funge in questa storia come principale attore politico e culturale della nostra epoca.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 1 lettore

Il voto della community

8,8
  • Trama 8,0
  • Personaggi 10,0
  • Stile 8,0
  • Incipit 9,0
  • Finale 9,0
  • Copertina 9,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • baghi62 il 01 mar 2015 16:23 Segnala abuso

    In un'Italia in piena crisi economica, culturale e sociale un gruppo di giovani " I Carbonari Scalzi", riscoprono e vivono una Roma, o meglio un Trastevere sotterraneo, dando vita a progetti...

    leggi tutto »

    In un'Italia in piena crisi economica, culturale e sociale un gruppo di giovani " I Carbonari Scalzi", riscoprono e vivono una Roma, o meglio un Trastevere sotterraneo, dando vita a progetti culturali e sociali tesi a contrastare la cultura dominante dei mercati. In queste loro avventure, appese sempre a metà tra la lucida visione di un futuro prossimo post crisi e un sogno egualitario sono accompagnati da alcuni numi tutelari.Il primo di questi è Luis Borges , sarà lo stesso grande scrittore a chiudere magistralmente il romanzo, ma non mancano anche Cicerone e Papa Francesco. Le vicende dei protagonisti si snodano tra personaggi veri sotto mentite spoglie e personaggi fantastici cesellati come reali, andando a completare questa narrazione antropologica fedele al percorso culturale e professionale dell'autore. Autore che viene ad un essere un Michel Houellebecq nostrano, ma più accattivante e meno ligio ai voleri degli uomini di marketing.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(1)

Tutti i lettori

Biografia

Sabelli Fabrizio
Sabelli Fabrizio

leggi tutto