Ricerca avanzata

La La notte del drive-in

La La notte del drive-in - Lansdale Joe R. - wuz.it

di

Dove sono le stelle? Perché chi si avvicina ai confini del drive-in muore orribilmente? E chi può avere interesse a tenere in ostaggio una folla istupidita, imbarbarita, inferocita, costretta oltretutto a vedere ininterrottamente "La notte dei morti viventi"? E la paura dilaga, anche al di qua degli schermi giganti su cui scorrono le immagini. Mentre in un primo momento a coloro che tentavano la fuga dal drive-in era riservata una fine orrenda, ora le cose sembrano andare diversamente: pare ci sia qualche temerario che possa varcare la soglia impenetrabile oltre la quale si vede solo il buio assoluto...

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 15 lettori

Il voto della community

6,0
  • Trama 6,0
  • Personaggi 5,0
  • Stile 6,0
  • Incipit 7,0
  • Finale 6,0
  • Copertina 6,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • librisenzaglo il 09 gen 2021 08:55 Segnala abuso

    IL DRIVE-IN 2 "(non uno dei soliti seguiti)" recita il sottotitolo di questo sequel scritto da Joe R. Lansdale, conosciuto anche come "Il giorno dei dinosauri". Il secondo volume arriva l’anno...

    leggi tutto »

    IL DRIVE-IN 2 "(non uno dei soliti seguiti)" recita il sottotitolo di questo sequel scritto da Joe R. Lansdale, conosciuto anche come "Il giorno dei dinosauri". Il secondo volume arriva l’anno successivo de "Il Drive-in", cioè nel 1989. La Dissolvenza/Prologo è un pratico riepilogo della puntata precedente. Quando lo spettacolo inizia ritroviamo il protagonista Jack scampato per un pelo insieme al suo amico Bob dalla crocifissione all’Orbit, il più grande drive-in del Texas i cui spettatori erano rimasti intrappolati dentro in seguito alla precipitazione di una cometa rossa. Come in ogni sequel che si rispetti ci sono delle new entries, come Grace, la bella cintura marrone di karate: la seconda e terza bobina sono i suoi “flashback” legati all’esperienza durante la prigionia del drive-In e dopo la liberazione. Inoltre la terza bobina racchiude un “flashback nel flashback” con la origin story di Popalong Cassidy. Di chi parliamo? Un pazzo assassino armato di pistole e winchester, che indossa un costume ispirato Hapolong Cassidy, il pistolero dell’omonima serie televisiva western dei primi anni ’50, un fanatico che ha scalato una piramide di televisori fino a toccare il cielo, dove in una specie di studio televisivo metafisico le divinità dette il Grande Regista e il Produttore lo hanno investito di poteri inauditi e al posto della faccia gli hanno piazzato una “testa televisiva” che può trasmettere qualsiasi film, serie o pubblicità sia mai stata realizzata. Con il suo zapping visionario, che è lo stesso operato da Landsale su un altro livello, lo rende un villain più azzeccato del Re del Popcorn del primo volume. Per batterlo, i nostri eroi (si fa per dire) devono tornare alle origini (o al luogo dove tutto è cominciato). Uno splatter ironico a base di darwinismo degenere, a tratti disgustoso e perverso, che denuncia l’influenza della televisione come mezzo di propaganda verso le masse e di giustificazione del sessismo e della violenza, un romanzo riscattato dal non-sense grazie al suo sarcastico raffronto fra mondo umano caduto in disgrazia e mondo animale preistorico tornato alla ribalta... Se ti è piaciuto l'inizio, continua a leggere la recensione sul blog pop nerd di Libri Senza Gloria: http://librisenzagloria.com/drive-in-la-trilogia-2-3-di-joe-r-lansdale/ Meno crudo e più divertente, ma anche meno claustrofobico per forza di cose, del primo episodio (di cui però fornisce alcuni chiarimenti relativamente a certi punti “oscuri” della trama), "Il Drive-in 2" è comunque fatto di momenti memorabili. Uno splatter ironico a base di darwinismo degenere, a tratti disgustoso e perverso, che denuncia l’influenza della televisione come mezzo di propaganda verso le masse e di giustificazione del sessismo e della violenza, un romanzo riscattato dal non-sense grazie al suo sarcastico raffronto fra mondo umano caduto in disgrazia e mondo animale preistorico tornato alla ribalta... Se ti è piaciuto l'inizio, continua a legg

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(15)

Tutti i lettori

Biografia

Lansdale Joe R.
Lansdale Joe R.

Scrittore statunitense. Versatile e prolifico, si è cimentato in avvincenti trame di... leggi tutto