Ricerca avanzata

La La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco

La La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco - Marcolongo Andrea - wuz.it

di

"Innanzitutto questo libro parla di amore: il greco antico è stata la storia più lunga e bella della mia vita. Non importa che sappiate il greco oppure no. Se sì, vi svelerò particolarità di cui al liceo nessuno vi ha parlato, mentre vi tormentavano tra declinazioni e paradigmi. Se no, ma state cominciando a studiarlo, ancora meglio. La vostra curiosità sarà una pagina bianca da riempire. Per tutti, questa lingua nasconde modi di dire che vi faranno sentire a casa, permettendovi di esprimere parole o concetti ai quali pensate ogni giorno, ma che proprio non si possono dire in italiano. Ad esempio, i numeri delle parole erano tre, singolare, plurale e duale - due per gli occhi, due per gli amanti; esisteva un modo verbale per esprimere il desiderio, l'ottativo, e non esisteva il futuro. Insomma, il greco antico era un modo di vedere il mondo, un modo ancora e soprattutto oggi utile e geniale. Non sono previsti esami né compiti in classe: se alla fine della lettura sarò riuscita a coinvolgervi e a rispondere a domande che mai vi eravate posti, se finalmente avrete capito la ragione di tante ore di studio, avrò raggiunto il mio obiettivo."

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 4 lettori

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • angebet il 05 mag 2021 12:59 Segnala abuso

    Ingredienti: la riscoperta di una lingua sepolta sotto secoli di storia, un baule di ricordi liceali riaperto sotto una nuova luce, l’analisi di costruzioni linguistiche (ottativo, duale, aoristo)...

    leggi tutto »

    Ingredienti: la riscoperta di una lingua sepolta sotto secoli di storia, un baule di ricordi liceali riaperto sotto una nuova luce, l’analisi di costruzioni linguistiche (ottativo, duale, aoristo) curiose e uniche, l’elemento unificante e vivificante di un popolo mai stato nazione. Consigliato: a chi vuole riscoprire con consapevolezza tante sfumature non colte o mal digerite al liceo, a chi vuole apprezzare una antica lingua del “come” diversa dai moderni linguaggi del “quando”.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(4)

Tutti i lettori

Biografia

Marcolongo Andrea
Marcolongo Andrea

Andrea Marcolongo, classe 1987, è una scrittrice italiana. Si è laureata in Lettere... leggi tutto