Ricerca avanzata

La La joie de vivre. La rappresentazione dei personaggi...

La La joie de vivre. La rappresentazione dei personaggi femminili nell'opera di Émile Zola - Di Lauro Fortuna - wuz.it

La La joie de vivre. La rappresentazione dei personaggi femminili nell'opera di Émile Zola di

"La gioia di vivere" è un romanzo intimista di Émile Zola, scritto dopo la morte della madre Emilie Aubert e dello scrittore Gustave Flaubert. L'autore è sopraffatto dalle emozioni di dolore e così decide di abbandonarsi al destino, che non sempre è buono con noi umani. In particolare, la storia di Zola si dipana in dieci lunghi anni; ci troviamo in Normandia e la protagonista Pauline sta affrontando la perdita dei suoi genitori. Da qui inizia l'opera di Fortuna Di Lauro, che decide di dedicare particolare attenzione alla rappresentazione dei personaggi femminili nell'opera dello scrittore francese. Partendo dal presupposto che negli scritti di Zola, non c'è mai stata l'idea di creare l'immagine dell'eroe per antonomasia, questa volta analizzando il personaggio di Pauline è impossibile non farlo. Sono numerose le sfaccettature di questa ragazza: affascinata e allo stesso tempo terrorizzata dalla vita vera, un'amante, una dominatrice, che non riesce a trovare una stabilità interiore. Sono tante le contraddizioni presenti ne "La gioia di vivere" e la Di Lauro cerca di analizzare quello che è stato l'intento finale di Zola nella stesura di quest'opera singolare.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Di Lauro Fortuna
Di Lauro Fortuna

leggi tutto