Ricerca avanzata

Martin Hewitt, investigatore

back

di Arthur Morrison

Una ben nota Londra vittoriana fa da sfondo ai misteriosi casi del detective Martin Hewitt che in queste pagine fa la sua prima apparizione. Hewitt sarà fin dalla sua comparsa sulle riviste londinesi il più grande rivale di Sherlock Holmes. Del suo più noto collega condivide l'intelligenza deduttiva e la predilezione per casi apparentemente impossibili da risolvere. Ma Hewitt è un uomo affabile, nessuno può rimanere insensibile al suo fascino pacato ed elegante e questo lo rende ancor più temibile del suo avversario. La società si muove attorno a lui come seguendo una coreografia perfetta e Hewitt ne conosce ogni passo, ne anticipa ogni movimento, ne percepisce le dissonanze e, soprattutto, ne conosce perfettamente i limiti. In puro stile vittoriano i casi dell'investigatore Martin Hewitt si muovono sul limine definito da una società apparentemente armonica ma segnata da azioni criminose talmente banali da rivelarne una corruzione profonda e inespugnabile.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?