Ricerca avanzata

Sight

back

di Jessie Greengrass

Una narratrice senza nome racconta nel dettaglio il viaggio desiderato e temuto verso la seconda maternità, rievocando al tempo stesso la morte della madre dieci anni prima e le estati dell'infanzia trascorse con la nonna psicanalista. Intessuti in questi ricordi personali alcuni eventi epocali nella storia della medicina: la scoperta dei raggi X da parte di Roentgen; le origini della chirurgia moderna e l'anatomia del corpo di una donna in gravidanza e anche lo sviluppo della psicoanalisi grazie a Sigmund Freud e il lavoro fatto da lui con la figlia Anna. Come tutto questo possa stare insieme, e comporre un romanzo, è più facile da leggere che da spiegare... Ma al fondo c'è un nodo molto semplice: che cosa vuol dire mettere al mondo un essere umano, e che cosa significa lasciarne andare un altro.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?