Ricerca avanzata

Anassimandro. La natura del pensiero scientifico

back

di Carlo Rovelli

Carlo Rovelli è uno dei nostri più giovani e promettenti tisici italiani in fuga all'estero. Docente presso l'Université de la Méditerranée et Centre de Physique Théorique de Luminy a Marsiglia, è autore di un importante saggio sulla nascita e sulla natura del pensiero scientifico. Pubblicato già in Francia nel 2009 da Dunod, in "Anassimandro" Rovelli analizza l'epoca storica di Anassimandro di Mileto e la sua opera, formalizzando sui primi interessi della fisica dei greci alcune importanti ricognizioni rispetto alla natura della scienza moderna e contemporanea. Come si è evoluta la visione della scienza in rapporto all'emancipazione degli uomini dagli dèi? Come si possono conciliare relativismo culturale e pensiero dell'assoluto? Il pensiero del divino è davvero un ostacolo per la scienza? Sono queste alcune delle questioni trattate da Rovelli nel nuovo libro della collana "Dimensioni della scienza" diretta da Giovanni Boniolo.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?