Ricerca avanzata

I I figli del vento. Gli indiani delle praterie nelle...

I I figli del vento. Gli indiani delle praterie nelle collezioni ottocentesche - - wuz.it

I I figli del vento. Gli indiani delle praterie nelle collezioni ottocentesche

Il volume è il catalogo della mostra di La Spezia (29 giugno - 30 setttembre 2007) e di Siena (19 ottobre 2007 - 6 gennaio 2008), dedicata al materiale relativo agli indiani d'America presente in alcune raccolte italiane dell'Ottocento. L'esposizione presenta, in particolare, la preziosa raccolta di oggetti della cultura dei nativi nord americani che il geologo spezzino Giovanni Capellini raccolse durante il suo viaggio di esplorazione lungo il fiume Missouri, nei territori dell'Oiwa, del Minnesota e del Nebraska, intrapreso nel 1863. Tale materiale, confluito nelle raccolte spezzine, annovera pezzi rari che testimoniano, insieme a quelli provenienti dalle collezioni dei Musei di Reggio Emilia, di Siena e di Genova, alcuni aspetti della cultura materiale dei "Pellerossa delle pianure", in particolare dei Ponca e degli Omaha, tribù fra le meglio conosciute negli anni trenta dell'Ottocento. Oggetti dal valore etnografico altissimo - mocassini, sporte, manufatti, vesti fra cui spicca una tunica Lakota con pittogrammi appartenente a un capo Sioux - attraverso cui è possibile cogliere il rapidissimo cambiamento che ha coinvolto queste popolazioni a contatto con l'uomo bianco, ridotte da migliaia di individui a poche centinaia nel giro di pochi anni.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti