Ricerca avanzata

Un Un colpo perfetto

Un Un colpo perfetto - Rankin Ian - wuz.it

di

È sempre stato l'uomo giusto al momento giusto. A soli trentasette anni, Mike Mackenzie, un collezionista di opere d'arte che ha fatto soldi a palate vendendo software, ha ottenuto tutto dalla vita, ma i panni dell'uomo che non ha più nulla da chiedere gli stanno stretti: ha bisogno di una sfida, di qualcosa che gli faccia provare nuove emozioni. E così, insieme ai suoi amici di sempre, un alto funzionario di banca col pallino della pittura e un burbero docente, preside dell'Accademia di Belle Arti, decide di tentare il colpo del secolo alla National Gallery di Edimburgo. L'idea è semplice ma geniale: penetrare nel magazzino in cui sono conservate le opere delle pinacoteche e dei musei di Edimburgo che non trovano spazio nelle sale, sostituire alcuni dipinti originali con le loro copie perfette e quindi trafugare il bottino senza che nessuno possa accorgersi dell'in-ganno. Non lo fanno per denaro: vogliono solo rimettere in libertà qualche opera ingiustamente condannata alla solitudine di un caveau. All'inizio tutto sembra filare liscio, ma le cose si complicano quando entra in gioco un quarto uomo: Chib Calloway, astuto e rozzo malvivente pronto a tutto pur di saldare un pesante debito d'affari con la mala norvegese. E improvvisamente la vita dei protagonisti entra in una crudele spirale di violenza e ricatti incrociati. Dalla penna del re del giallo scozzese, una storia carica di tensione che esplora il sottile confine tra normalità e perversione.

Dettagli sul libro

Il voto della community

0,0
  • Trama
  • Personaggi
  • Stile
  • Incipit
  • Finale
  • Copertina

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • È uscito il 26 agosto, edito da Longanesi, il nuovo attesissimo thriller di Ian Rankin, pluripremiato "re del noir scozzese" (come lo ha definito uno dei suoi più illustri estimatori, James Ellroy), padre della fortunata serie con protagonista il detective John Rebus. Per tutti i fan di Rebus, ispettore cinico e disincantato ma dotato di grande umanità, si tratta di un significativo cambiamento di scena. È sempre rischioso, soprattutto per uno scrittore di successo, sbarazzarsi della propria creatura fortunata, quella che ha suggellato il successo di tanti romanzi e accompagnato per anni scrittore e lettori. Eppure Ian Rankin si dimostra all'altezza della situazione e riesce anche stavolta ad attrarre i suoi lettori in una nuova e affascinante crime story. E lo fa ribaltando il punto di vista e mettendosi dalla parte di un'insolita squadra di annoiati criminali. Se molto è cambiato, è sicuramente rimasta intatta l'abilità di Rankin nel costruire una storia coinvolgente e appassionante, ricca di colpi di scena, che trova ragione del suo successo nell'avvincente incalzare degli eventi. Stavolta la scommessa non era semplice perchè Rankin non poteva fare affidamento sull'ascendente ormai consolidato del suo personaggio principale. Ma non indulge alla tentazione della nostalgiaUn colpo perfetto e i nuovi personaggi usciti dalla penna di Rankin sembrano voler lasciare spazio al puro corso degli avvenimenti, alla sequenza di porte che si aprono e si chiudono ogni giorno nella vita di ogni uomo. "Assetato di realtà, drogato di notizie": così si definisce lo scrittore scozzese, fedele a un realismo che gli permette di indagare a fondo la società contemporanea e la natura umana, e di dare vita a intrecci e personaggi magistralmente calibrati. Sullo sfondo c'è sempre Edimburgo, la cupa e tormentata città di Stevenson, popolata da malviventi e sede di traffici criminali, eppure dotata del fascino di una confortante e attraente familiarità.Mike è sempre stato l'uomo giusto al momento giusto e dopo una vita di successi professionali si trova insoddisfatto e alla ricerca dello stimolo che rinnovi quotidianamente il brivido di sentirsi vivo. Allan Cruikshank è un consulente finanziario con un matrimonio fallito alle spalle e una lista di spese da sostenere per il mantenimento della ex-moglie e delle figlie. Robert Gissing è un esimio professore dell'Accademia delle Belle Arti di Edimburgo, prossimo al pensionamento. Ciò che accomuna questi tre uomini, tratteggiati da Rankin senza inutili esitazioni per lasciare spazio allo svolgimento della trama, è la passione per l'arte. Da qui nasce l'idea di organizzare il colpo del secolo: penetrare nel magazzino dove sono conservate le opere che non trovano spazio nelle sale della Galleria Nazionale di Edimburgo, sostituirle con copie perfette e fuggire con gli originali senza che nessuno possa accorgersi dell'inganno. Tutto sembra filare liscio, ma ben presto una serie di complicazioni inevitabili e imperscrutabili cambierà il corso degli eventi, gettando i personaggi in una spirale di violenza e ricatti.Porte che si aprono e si chiudono: l'elemento della casualità ci accompagna in ogni attimo della nostra vita, e neppure quello che sembra essere un "colpo perfetto" è esente dal fatale compiersi del destino. Ma l'imponderabilità di ciò che il futuro prospetta nelle nostre esistenze rappresenta, d'altro canto, il fascino della vita e delle sue sorprese. Un colpo perfetto si legge d'un fiato. Il plot narrativo, certamente complesso eppure svolto in maniera sapientemente chiara e lineare da Rankin, è il punto di forza dell'entusiasmo con cui il libro è stato subito accolto. Alla fine della lettura rimane la sensazione che tutto si sia svolto come in un film. E certamente il taglio cinematografico è evidente, sia nella descrizione degli eventi che nella costruzione dei personaggi. Non a caso, nel romanzo vengono citati alcuni film, con i quali la trama ha una certa attinenza: Ocean's Eleven, Le Iene, Il caso Thomas Crown, l'omonimo film Un colpo perfetto. Come per i romanzi di Rebus, adattati e trasposti in cinque serie televisive di successo, anche Un colpo perfetto verrà portato ben presto sul piccolo schermo. E sarà indubbiamente un nuovo successo per Ian Rankin.Un colpo perfettoIan Rankin - Titolo originale: Doors OpenTraduzione italiana di Isabella Zanipp. 377, 18,60 € - Edizioni Longanesi 2010ISBN 978-88-304-2693-1 Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Rankin Ian
Rankin Ian

Nato in Scozia nel 1960, Ian Rankin dopo essersi laureato all’Università di... leggi tutto