Ricerca avanzata

Le Le colpe dei padri

Le Le colpe dei padri - Perissinotto Alessandro - wuz.it

di

Guido Marchisio, torinese, 46 anni, è un uomo arrivato. Dirigente di una multinazionale, appoggiato dai vertici, compagno di una donna molto più giovane e bellissima: la sua è una vita in continua ascesa. Fino al 26 ottobre 2011, una data che crea una frattura tra ciò che Guido è stato e quello che non potrà mai più essere. Quella mattina, infatti, un incontro non previsto insinua in lui il dubbio: possibile che esista da qualche parte un suo sosia, un gemello dimenticato, un suo doppio misterioso e sfuggente? Giorno dopo giorno, il dubbio diventa ossessione e l'esistenza dell'ingegner Marchisio inizia, prima piano poi sempre più velocemente, a percorrere la stessa rovinosa china della sua azienda e della sua città. Di tutte le sicurezze costruite col tempo, non rimane più nulla: il suo ruolo di freddo tagliatore di teste, di manager di successo, la sua figura di uomo affascinante, tutto, per colpa di quel sospetto, sembra scivolare via da lui, come se accompagnasse l'emorragia che lentamente svuota l'industria italiana. Andare a fondo significherà per Guido affacciarsi all'orlo di un baratro e accettare l'inaccettabile.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 15 lettori

Il voto della community

6,8
  • Trama 7,8
  • Personaggi 7,1
  • Stile 7,0
  • Incipit 6,6
  • Finale 6,4
  • Copertina 5,9

BOOKeca

mostra altri

Commenti (3)

  • giulia 05 lug 2013 11:47 Segnala abuso

    Sembrava potesse strappare la vittoria al favorito di sempre (sin dall'inizio s'è detto che RCS avrebbe vinto quest'anno) e invece come da copione lo Strega 2013 è andato a Walter Siti con...

    leggi tutto »

    Sembrava potesse strappare la vittoria al favorito di sempre (sin dall'inizio s'è detto che RCS avrebbe vinto quest'anno) e invece come da copione lo Strega 2013 è andato a Walter Siti con "Resistere non serve a niente"

    « chiudi

  • Yuki 13 giu 2013 18:06 Segnala abuso

    un bel romanzo torinese, molto amaro

    un bel romanzo torinese, molto amaro

    « chiudi

  • giulia 13 giu 2013 13:15 Segnala abuso

    nella cinquina dei finalisti dello Strega 2013

    nella cinquina dei finalisti dello Strega 2013

    « chiudi

  • Wuz Team il 29 apr 2013 11:12 Segnala abuso

    Il romanzo - una biografia, un'intervista, un'indagine - è basato su un movimento concentrico che partendo dall'esterno, dai cerchi dialogici più larghi, si restringe verso il cuore della vicenda...

    leggi tutto »

    Il romanzo - una biografia, un'intervista, un'indagine - è basato su un movimento concentrico che partendo dall'esterno, dai cerchi dialogici più larghi, si restringe verso il cuore della vicenda chiudendo sempre più lo spazio, diminuendo la possibilità di fuga, creando una forza centripeta che non permette ai protagonisti di allontanarsi, di sfuggire (anche quando lo vorrebbero) dalla verità. Le colpe dei padri (e delle madri dovremmo dire), i loro errori, si riversano sui figli, inevitabilmente.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Torino, anni Settanta. La Fiat, i quartieri-dormitorio nati velocemente e senza una vera logica urbanistica, le lotte sindacali, gli scioperi, le manifestazioni, la violenza, le Brigate Rosse, i politici, i dirigenti, i capi del personale o i capireparto gambizzati o uccisi e i figli dei politici che sparano, e poi i licenziamenti, la cassa integrazione, i suicidi.Torino, anni Duemila.Le aziende che non ruotano più solo attorno alla Fiat, i quartieri-dormitorio sempre più degradati, le lotte sindacali finite, gli scioperi inutili, le rare manifestazioni e gli ancor più rari episodi di violenza nei confronti di dirigenti, politici, capireparto, e poi i licenziamenti, la cassa integrazione, i suicidi.Una città, due epoche storico-sociali e due momenti nella vita di un uomo. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(15)

Tutti i lettori

Biografia

Perissinotto Alessandro
Perissinotto Alessandro

Alessandro Perissinotto nasce a Torino nel 1964. Pratica vari mestieri e, intanto, si laurea in... leggi tutto