Ricerca avanzata

A casa

A casa - Morrison Toni - wuz.it

di

Reduce della guerra di Corea, Frank Money si trova, a ventiquattro anni, sperduto e solo in una patria fredda e ostile. Dal fronte, non ha riportato soltanto i segni fisici delle battaglie, ferite e immagini terribili: a segnarlo sono traumi ben più profondi, mentre il razzismo strisciante dell'America anni Cinquanta lo rende ancora più vulnerabile. La sua mente allora vacilla, la rabbia che si porta dentro rischia di spingerlo a compiere gesti irreparabili, e neanche l'assistenza dei premurosi medici che l'avevano curato nell'esercito sembra alleviare il dolore. Finché un giorno Frank riceve una richiesta d'aiuto dalla lontana Georgia, l'odiata terra d'origine, dove aveva giurato di non tornare mai più. A scrivergli è sua sorella, la piccola di casa, che lui ha sempre protetto e amato, da quando erano bambini. Quel richiamo lo scuote dall'apatia malata in cui si è trincerato e, vincendo i fantasmi del razzismo, dell'abbandono e della follia, Frank corre in soccorso della ragazza. Nella cittadina dove è cresciuto, affronta i ricordi dell'infanzia e quelli della guerra, che ha svuotato di senso la sua esistenza, e riscopre tutto il coraggio dei suoi vent'anni, quello che pensava di aver perso per sempre. Un romanzo toccante, la storia di un uomo apparentemente sconfitto che ritrova la propria dignità e la propria casa.

Dettagli sul libro
Nella libreria di 5 lettori

Il voto della community

8,5
  • Trama 9,0
  • Personaggi 9,0
  • Stile 9,0
  • Incipit 9,0
  • Finale 9,0
  • Copertina 6,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Frank Money, ventiquattro anni, "i soldi ce li ha solo nel cognome". Reduce dalla Guerra di Corea, si trova solo, in una patria che non riconosce il suo sacrificio e si rivela sempre più violentemente razzista. Frank è continuamente preda di attacchi di ansia e di rabbia incontenibili. I fantasmi del passato irrompono all'improvviso nella sua vita di tutti i giorni. Le immagini terribili della guerra e degli amici d'infanzia feriti a morte lo svegliano di notte e non gli danno pace. Il suo equilibrio psichico è precario, e nemmeno l'aiuto dei medici che l'avevano curato nell'esercito sembra poter alleviare il suo profondo dolore.  Un giorno Frank riceve una lettera dalla Georgia, sua odiata terra d'origine, dove ha giurato di non tornare mai più per nessuna ragione al mondo. Ma a scrivergli è sua sorella minore Cee, l'unica persona di cui si era sempre occupato. Quando erano bambini, le sue attenzioni erano solo per lei. L'aveva protetta e curata quando ce ne era stato bisogno. E adesso lei sembra avere di nuovo bisogno del suo aiuto, e Frank non può rifiutarsi. Nemmeno un amore da poco sbocciato può trattenerlo. Inizia così un viaggio lungo l'America diffidente e cinica degli anni Cinquanta a casache riporterà Frank , costringendolo ad affrontare gli incubi del passato e del presente. Giunto a Lotus, la soffocante cittadina dove è cresciuto, gli si presenteranno i ricordi dell'infanzia: la fuga dal Texas con la madre e il padre, la nascita di Cee lungo la strada, l'arrivo a casa della terribile nonna Lenore. Lenore odiava Cee e suo fratello e non perdeva occasione per ribadirlo. I genitori lavoravano sedici ore al giorno e non erano mai presenti. Lotus era il posto peggiore del mondo. Non c'era niente da fare, nessuno scopo, nessun futuro. Cee pensava che se le avessero permesso di frequentare la scuola nella vicina Jeffrey e di istruirsi non sarebbe scappata dietro il primo mascalzone, una volta partito il fratello per la Corea, che presto l'aveva abbandonata ad Atlanta. Prince, un "principe" solo nel nome. Di tornare a Lotus non se ne parlava. E allora aveva iniziato a lavorare come assistente di un medico, e come cavia umana per i suoi esperimenti. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(5)

Tutti i lettori

Biografia

Morrison Toni
Morrison Toni

Scrittrice statunitense. Ex attrice, ex ballerina, ha scoperto e fatto pubblicare come redattrice... leggi tutto