Ricerca avanzata

La La biblioteca dei morti

La La biblioteca dei morti - Cooper Glenn - wuz.it

di

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. "Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti."

Dettagli sul libro
3 recensioni
Nella libreria di 42 lettori

Il voto della community

8,0
  • Trama 8,3
  • Personaggi 7,9
  • Stile 8,0
  • Incipit 8,0
  • Finale 7,7
  • Copertina 8,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • fioconi il 13 dic 2013 18:47 Segnala abuso

    Lettura scorrevole e in fin dei conti gradevole ma niente di più. Se ne può fare anche a meno.

    Lettura scorrevole e in fin dei conti gradevole ma niente di più. Se ne può fare anche a meno.

    « chiudi

     
  • Andromeda il 27 nov 2013 10:58 Segnala abuso

    Per l'idea e la narratività forse gli darei anche un 8.. ma le prime 100 pagine circa sono di una noia totale. Tanti spezzoni di storia tra il '700, gli anni'1947-48, l'anno 2009 che la storia...

    leggi tutto »

    Per l'idea e la narratività forse gli darei anche un 8.. ma le prime 100 pagine circa sono di una noia totale. Tanti spezzoni di storia tra il '700, gli anni'1947-48, l'anno 2009 che la storia perde di significato. Di logica all'inizio. La storia è comunque bella e particolare, anche se secondo me il finale lascia l'amaro in bocca. Leggere 439 pagine per poi scoprire l'inevitabile, un finale così. Un libro che per come è stato strutturato non vale la pena di leggere, anche se comunque è stato parecchio nei primi posti in classifica, e ha venduto milioni di copie, ma nella mia vita di lettore ho letto libri più meritevoli del mio tempo. Stile Dan Brown che non soppoorto più di tanto, un libro commerciale e talvolta scontato, che val la pena lasciare sullo scaffale.

    « chiudi

     
  • Lasara il 19 nov 2013 10:57 Segnala abuso

    Il primo libro di una trilogia! (Quindi iniziate da questo!) Il testo è scritto in modo assai scorrevole e appassionante, le vicende narrate sono ovviamente frutto di fantasia ma anche se non...

    leggi tutto »

    Il primo libro di una trilogia! (Quindi iniziate da questo!) Il testo è scritto in modo assai scorrevole e appassionante, le vicende narrate sono ovviamente frutto di fantasia ma anche se non siete amanti del genere fantascienza (mostri, alieni, macchine futuristiche) potete serenamente iniziare questo viaggio attraverso i 3 libri della trilogia in quanto non c'è nulla di "fantatecnologico", anzi, alla fine del primo libro non vedrete l'ora di continuare perchè quasi quasi vi sembrerà che questa biblioteca tanto speciale possa davvero esistere. libro consigliatissimo ma mettete in conto di averne altri 2 da leggere (e acquistare), in realtà dopo il secondo ce ne sarebbe un altro ma è solamente un racconto che nulla aggiunge o leva all'ultimo e più avvincente libro della serie!

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(42)

Tutti i lettori

Biografia

Cooper Glenn
Cooper Glenn

È uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato con il massimo dei voti... leggi tutto