Ricerca avanzata

Sono il numero quattro

Sono il numero quattro - Lore Pittacus - wuz.it

di

Siamo arrivati in nove. In apparenza, siamo uguali a voi: vestiamo come voi. parliamo come voi, viviamo come voi. Ma non siamo affatto come voi. Siamo in grado di fare cose che voi non potete neanche sognare. Abbiamo poteri che voi non riuscite neanche a immaginare. Siamo più forti, più veloci e più abili di qualsiasi essere vivente del vostro pianeta. Avete presente i supereroi dei fumetti e quelli che ammirate al cinema? Una cosa del genere, però con una grossa differenza: noi siamo reali. Ci siamo rifugiati sulla Terra e ci siamo divisi per prepararci: dovevamo allenarci, scoprire tutti i nostri poteri e imparare a usarli. Poi ci saremmo riuniti, tutti e nove, e saremmo stati pronti. A combatterli. Ma loro hanno scoperto che siamo qui e adesso ci stanno dando la caccia. Vogliono eliminarci, l'uno dopo l'altro. Così siamo costretti a scappare, a spostarci in continuazione, ad avere paura della nostra stessa ombra. Attualmente mi faccio chiamare John Smith, e mi nascondo a Paradise, in Ohio. Credevo di essere al sicuro, ma ho commesso un errore gravissimo: mi sono innamorato di una mia compagna di scuola. E non potevo scegliere un momento peggiore. Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. E li hanno uccisi. Io sono il Numero Quattro, lo sono il prossimo...

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 24 lettori

Il voto della community

7,8
  • Trama 8,0
  • Personaggi 7,7
  • Stile 7,7
  • Incipit 7,7
  • Finale 8,0
  • Copertina 8,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Streghetta il 31 gen 2014 20:40 Segnala abuso

    "La porta comincia a tremare. E' una struttura precaria in canne di bambù, tenuta insieme con pezzi di spago sfilacciati." Inizia così questo libro,che mi ha tenuto sveglia fino all'1.30 circa per...

    leggi tutto »

    "La porta comincia a tremare. E' una struttura precaria in canne di bambù, tenuta insieme con pezzi di spago sfilacciati." Inizia così questo libro,che mi ha tenuto sveglia fino all'1.30 circa per ben due sere. Sicuramente ci sarà un sequel, anzi lo spero, perchè quella lettera non letta ... mannaggia che curiosità! :D Se proprio devo fare una critica, la parte della guerra l'avrei inserita nel secondo libro, in quanto secondo me il protagonista deve ancora imparare ad usare al meglio i suoi poteri.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Sono il numero quattro è un nuovo esempio di successo editoriale annunciato. Prima ancora che il romanzo fosse pubblicato negli Stati Uniti i diritti per una sua trasposizione cinematografica erano stati venduti alla DreamWorks, la casa di produzione di Stephen Spielberg. Il regista è Michael Bay, quello del colossal Transformers. Sono stati spesi 60 milioni di dollari per la sua realizzazione. Il film è arrivato anche nelle sale dei cinema italiani. Secondo il regista Michael Bay "Il Numero Quattro è l'eroe che rappresenta questa generazione". Il motore narrativo iniziale di questa storia ricorda molto la genesi di Superman, forse il supereroe per antonomasia. Nove bambini del pianeta Lorien vengono spediti sulla Terra per sfuggire all'attacco degli abitanti di Mogadore. Finiscono quindi sulla Terra proprio come il giovane Kal-El, unico sopravvisuto del pianeta Kripton. I nove ragazzi dovranno crescere e sviluppare i propri poteri per poi fare ritorno sul pianeta Lorien e salvarlo.Ma dovranno vedersela con i Mogadorian giunti anch'essi sulla terra per ucciderli e sventare così il piano di riconquista. Inizia quindi una caccia ai nove, una caccia numerica. Perché grazie a un incantesimo gli esuli del pianeta Lorien possono essere eliminati solo seguendo un ordine preciso, ovvero quello dei numeri che sono stati loro assegnati. Scopriamo quindi che il Numero Uno è già stato ucciso, in Malesia, così come il Numero Due in Inghilterra e il Numero Tre in Kenya. Ecco quindi che la preda dei Mogadorian diventa per forza di cose Numero Quattro, il protagonista del romanzo. Numero Quattro come gli altri ragazzi braccati è costretto a spostarsi continuamente di città in città. Ed è quindi impossibile per lui stabilire dei legami affettivi. Quando però John Smith, questo è il nome che Numero Quattro ha assunto da terrestre, giunge nella città di Paradise, in Ohio, si innamora di una sua compagna di scuola e la sua esistenza cambia. Inoltre vede crescere i suoi poteri e conosce qualcuno che condivide il suo stesso destino. Sono il numero quattro mescola fantascienza e romanticismo da letteratura teens, fumetto e romanzo d'azione, ingredienti che hanno conquistato le classifiche americane.Sono il numero quattroPittacus Lore  - Titolo originale: I Am Number FourTraduzione di Paolo Scopacasa383 pagg., 18,60 € - Nord 2011 (Narrativa Nord)ISBN 9788842916673 Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(24)

Tutti i lettori

Biografia

Lore Pittacus
Lore Pittacus

Pseudonimo degli scrittori americani Jobie Hughes e James Frey. Pittacus Lore è il capo... leggi tutto