Ricerca avanzata

Shantaram

Shantaram - Roberts Gregory David - wuz.it

di

Nel 1978, il giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l'Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena. E raccontare la sua vita in un romanzo epico di più di mille pagine.

Dettagli sul libro
4 recensioni
Nella libreria di 43 lettori

Il voto della community

9,5
  • Trama 9,9
  • Personaggi 9,7
  • Stile 9,7
  • Incipit 9,3
  • Finale 8,9
  • Copertina 9,7

BOOKeca

mostra altri

Commenti (1)

  • mariosagani 25 ott 2013 10:41 Segnala abuso

    assolutamente da leggere , specialmente per le nuove generazioni di esseri umani che possano cosi rendersi conto che l'uomo prima di diventare un vegetale dipendente da internet e dai centri...

    leggi tutto »

    assolutamente da leggere , specialmente per le nuove generazioni di esseri umani che possano cosi rendersi conto che l'uomo prima di diventare un vegetale dipendente da internet e dai centri commerciali , era un essere capace di azioni e sentimenti nobili .

    « chiudi

  • librisenzaglo il 17 lug 2021 16:12 Segnala abuso

    La definizione di una vita “larger than life” non ha mai trovato declinazione più accurata che in Shantaram, il romanzo autobiografico dell’australiano Gregory David Roberts dato alle stampe nel...

    leggi tutto »

    La definizione di una vita “larger than life” non ha mai trovato declinazione più accurata che in Shantaram, il romanzo autobiografico dell’australiano Gregory David Roberts dato alle stampe nel 2003 e pubblicato in Italia da Neri Pozza. Un bestseller che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, di cui tutti parlano e la cui prosa non può lasciare indifferenti. Roberts (l’autore/protagonista) era un giovane studente di filosofia e scrittore anarchico quando in Nuova Zelanda compì la sua prima rapina armato solo di una pistola giocattolo ispirandosi al mito di Ned Kelly. Nel 1978 Roberts evade diventando il ricercato australiano numero uno dell’Interpol, nel 1982 è a Bombay, poi tra i combattenti mujaheddin in Afghanistan dove viene ferito in azione e trasportato in Pakistan. Appena giunto in India (con falsa identità) viene ribattezzato Linbaba da Prabu, la guida di Bombay dal sorriso contagioso che gli fa scoprire i primi altarini di un sistema che ha eletto la corruzione a proprio sistema di governo. Ma questo è solo l’inizio di un viaggio verso un mondo a se stante, l’universo degli ultimi della terra. Il cuore profondo dell’India non si trova però nelle metropoli per turisti come Bombay, bensì nei villaggi lontani. Ed è un onore quello che fa Prabaker a Lin invitandolo a visitare la sua famiglia, una proposta che il protagonista è così folle da accettare. Andato a vivere per sei mesi al villaggio, Lin assiste a un evento che gli cambia la vita per sempre: il monsone lungo una settimana che causa la piena del fiume facendo temere (solo a lui, non alla popolazione) che possa spazzare via le case. Ogni preoccupazione svanisce quando Lin scopre in quel portento la manifestazione della verità dell’esistenza. É per lui un lavacro battesimale introspettivo, consacrato dal nuovo nome datogli dagli indiani del villaggio: Shantaram (“uomo di pace” o “uomo della pace di Dio” in lingua marathi). A partire da questo istante il protagonista riconosce nell’India e non nella Nuova Zelanda il suo paese d’appartenenza, esattamente come succede a molti profughi afghani e iraniani che lì hanno trovato rifugio... Se ti è piaciuto l'inizio, continua a leggere la recensione sul blog pop nerd di Libri Senza Gloria https://librisenzagloria.com/shantaram-di-gregory-david-roberts/

    « chiudi

     
  • angebet il 27 mag 2019 14:21 Segnala abuso

    Ingredienti: un evaso-latitante australiano alla ricerca di una nuova vita in India, le tante facce della città-formicaio Mumbai (slum, mafia, Bollywood), un mondo di contrasti (povertà-ricchezza,...

    leggi tutto »

    Ingredienti: un evaso-latitante australiano alla ricerca di una nuova vita in India, le tante facce della città-formicaio Mumbai (slum, mafia, Bollywood), un mondo di contrasti (povertà-ricchezza, utopie-crimini, generosità-crudeltà) vissuti sulla propria pelle, una trama così fitta da trovarci dentro tanto di sé e di ogni uomo. Consigliato: a chi sente forte il richiamo di libertà, amore e follia, a chi sa fare la cosa sbagliata per un motivo giusto.

    « chiudi

     
  • c3ly85 il 12 ago 2014 17:44 Segnala abuso

    primo impatto: oddio ci metterò una vita a leggerlo!!!....invece appena inizi non smetteresti più. Scorrevole, interessante, scritto benissimo; ti attira completamente nella sua vita!! L'ho...

    leggi tutto »

    primo impatto: oddio ci metterò una vita a leggerlo!!!....invece appena inizi non smetteresti più. Scorrevole, interessante, scritto benissimo; ti attira completamente nella sua vita!! L'ho consigliato a molti amici e tutti ne sono rimasti entusiati! Buona lettura!

    « chiudi

     
  • Lulu64 il 15 nov 2013 19:25 Segnala abuso

    Se ami leggere, questo lo devi leggere, visto così sembra "spessino", ma ti assicuro, non vedevo l'ora di avere un attimo di tempo per sfogliare le pagine di questo libro che mi ha portata in...

    leggi tutto »

    Se ami leggere, questo lo devi leggere, visto così sembra "spessino", ma ti assicuro, non vedevo l'ora di avere un attimo di tempo per sfogliare le pagine di questo libro che mi ha portata in India. Buona lettura o buon viaggio!!!

    « chiudi

     
1 
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(43)

Tutti i lettori

Biografia

Roberts Gregory David
Roberts Gregory David

leggi tutto