Ricerca avanzata

Settanta

Settanta - Sarasso Simone - wuz.it

di

Italia, anni settanta: il decennio più buio e violento della storia repubblicana raccontato attraverso le voci di uno stragista, di un ladro, di un magistrato e di un attore di successo. Andrea Sterling, il fiore all'occhiello dei servizi deviati, ha un piano. Ettore Brivido, l'enfant prodige della mala milanese, è pronto a fare il salto di qualità. Domenico Incatenato, giovane giudice del Sud, sgobba per fare carriera tra Roma e Milano. Nando Gatti è l'astro nascente del poliziesco all'italiana e prende sul serio il proprio lavoro. Le loro vite s'intrecciano mentre il paese va a fuoco: nelle piazze e nelle fabbriche ribolle la rivolta, le Brigate Rosse sfidano il potere costituito e la strategia della tensione continua a mietere vittime civili.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 6 lettori

Il voto della community

8,7
  • Trama 9,0
  • Personaggi 8,0
  • Stile 7,0
  • Incipit 10,0
  • Finale 10,0
  • Copertina 8,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Edmond_Dantes il 06 nov 2013 11:26 Segnala abuso

    Bello, interessante, scorrevole, anzi avvincente, ma il primo romanzo, confine di stato, aveva una marcia in più ...

    Bello, interessante, scorrevole, anzi avvincente, ma il primo romanzo, confine di stato, aveva una marcia in più ...

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • Anni settanta. L'epica di un decennio che l'autore, nato nel 1978, non ha vissuto. Anni densi di eventi, di tragedie e di complotti, un periodo in cui lo Stato è stato attore, nelle sue parti deviate, di una strategia della tensione e di tentativi di colpi di stato. Anni in cui il terrorismo ha dilagato, ha insanguinato le città, ha costruito un teorema astratto di rivoluzione che è stato sconfitto dalla Storia e dalla stessa separatezza da chi dichiarava di voler riscattare. Anni in cui la delinquenza comune è stata assoldata da certo settori dei Servizi segreti e ha agito per scopi altrui. Anni in cui la mafia ha ucciso e ha preparato il suo piano di stragi. Anni in cui la massoneria si è segretamente organizzata in una loggia, la P2, per impossessarsi capillarmente dello Stato e ridurlo in suo potere... E sono gli anni in cui Aldo Moro è stato sequestrato e ucciso dalle Brigate Rosse: ma quanta responsabilità abbiano avuto alcuni uomini di potere non si è mai saputo. Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(6)

Tutti i lettori

Biografia

Sarasso Simone
Sarasso Simone

Simone Sarasso, scrive storie nere per la narrativa, i fumetti, il cinema e la TV. Vive a Novara,... leggi tutto

Cercavi un'altra edizione?

Tutte le altre edizioni