Ricerca avanzata

Memorie di un delitto

Memorie di un delitto - Toscano Salvo - wuz.it

di

Una villa a Cefalù, un delitto rimasto impunito, il caso che nessuno voleva riaprire...

L'avvocato Roberto Corsaro riceve una strana lettera nel suo studio: un'anziana nobildonna vuole incontrare lui e il fratello Fabrizio, giornalista, per proporre loro un incarico. Incuriositi, i Corsaro accettano l'invito e raggiungono la donna a Modica. Il compito che l'anziana affida loro è però più complicato del previsto: dovranno riaprire un caso di omicidio risalente a trent'anni prima, una torbida storia che ruota intorno all'uccisione, in una villa di Cefalù, di una giovane ragazza. Attraverso le loro indagini e i racconti di chi visse in prima persona quella vicenda, i fratelli Corsaro compiranno un viaggio a ritroso nel tempo, scoprendo una Sicilia diversa... e una terribile verità.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 1 lettore

Il voto della community

8,7
  • Trama 8,0
  • Personaggi 8,0
  • Stile 9,0
  • Incipit 10,0
  • Finale 10,0
  • Copertina 7,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • librisenzaglo il 11 set 2021 10:02 Segnala abuso

    Due fratelli di mezza età, diversissimi l’uno dall’altro, che mal si sopportano, e malgrado tutto costretti dalle circostanze a fare squadra per risolvere misteri. I fratelli Corsaro di Salvo...

    leggi tutto »

    Due fratelli di mezza età, diversissimi l’uno dall’altro, che mal si sopportano, e malgrado tutto costretti dalle circostanze a fare squadra per risolvere misteri. I fratelli Corsaro di Salvo Toscano sono tornati in un nuovo giallo edito da Newton Compton e mai prima d’ora li avevamo visti collaborare così tanto insieme. Come da tradizione, alla trama verticale del delitto si affianca quella orizzontale sulle vicende famigliari della coppia Corsaro. I due questa volta devono vedersela con il delitto di una ragazza, Kitty, consumatosi un’estate degli anni ’80 a Cefalù. Anni e anni dopo, la madre del colpevole, una principessa che vive in una magione degna di Downton Abbey, incarica i due Corsaro di riesumare il cold case e fare chiarezza una volta per tutte. La “comitiva” di sospettati, cresciuta a pane e Yuppies, non è più quella edonista e implacabile della primavera di Palermo. Nel loro passato a Cefalù hanno pure avuto a che fare con l’Abbazia Thelema di Aleister Crowley, ovvero la sede siciliana della comune presieduta dal padre di tutti i satanisti. L’autore non nasconde il Covid-19, infatti i personaggi si muovono in un mondo nuovo fatto di saluti con il gomito, mascherine sul viso e smart-working. Finalmente abbiamo la prova che la letteratura e i generi che abbiamo sempre amato non sono stati trasformati dall’epidemia, ma sopravvivono, camminano nella nostra contemporaneità, e i Corsaro ci riescono grazie all’elegante scrittura di Salvo Toscano... Se ti è piaciuto l'inizio, continua a leggere la recensione sul blog pop nerd di Libri Senza Gloria:https: //librisenzagloria.com/memorie-di-un-delitto-di-salvo-toscano/

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(1)

Tutti i lettori

Biografia

Toscano Salvo
Toscano Salvo

leggi tutto