Ricerca avanzata

Luciana Littizzetto. La prima biografia della comica...

Luciana Littizzetto. La prima biografia della comica più dissacrante e amata d'Italia - Corradi Max - wuz.it

Luciana Littizzetto. La prima biografia della comica più dissacrante e amata d'Italia di

Luciana Littizzetto è probabilmente l'artista più poliedrica del panorama italiano. Comica, attrice, scrittrice, speaker radiofonica, conduttrice, con la sua carica di irriverente umorismo ha conquistato i palchi più noti dello spettacolo italiano, da quello di Sanremo allo studio delle Iene. Con Fabio Fazio ha da anni creato un sodalizio che sembra indissolubile e che ha contribuito a definitivo successo di "Che tempo che fa". Piemontese schietta, con il suo humor diretto, ma allo stesso tempo raffinato, è diventata un'icona della satira italiana. Amata dalla gente, odiata dai potenti, come ogni "giullare che mette a nudo il re", Luciana Littizzetto è ormai diventata, oltre che una comica, un'attenta osservatrice dei fenomeni politici e sociali. Per la prima volta un libro ripercorre tutta la vita, pubblica e privata, della comica piemontese: dal diploma al conservatorio alle prime apparizioni in televisione, dai ruoli cinematografici ai successi editoriali.

Dettagli sul libro

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?

Il parere della redazione di Wuz

  • L’infanzia, l’adolescenza, gli studi, il legame con TorinoLuciana Littizzetto nasce a Torino il 29 ottobre 1964 e vive nel quartiere di San Donato dove i genitori gestiscono una latteria. È figlia unica. Da bambina ama ascoltare i programmi radiofonici, le fiabe dei fratelli Fabbri e gli sceneggiati romantici. Si diverte a ripeterli ai propri compagni di scuola. Sogna di fare la maestra, un mestiere che necessita, come quello dell'attore, di una grande verve e capacità di intrattenere gli altri. Sceglie di vivere a Torino, città che ama profondamente. Nel 1984 Luciana si diploma in pianoforte al conservatorio di Torino e per i nove anni successivi si dedica all'insegnamento. Fa esperienza in una scuola dell'hinterland torinese e in una classe formata da ragazzi audiolesi. Contemporaneamente all'insegnamento porta avanti gli studi universitari e nel 1990 si laurea in Lettere. Gli esordi artistici e i primi successiTra il 1988 ed il 1990 Luciana frequenta la scuola di recitazione dell’I.D.A.S. (Istituto d’Arte e Spettacolo), presso il circolo Dravelli di Moncalieri, all’epoca diretta da Arnoldo Foà. Si esibisce nei locali cittadini. Inizia a lavorare come doppiatrice. Nell’agosto 1991, con lo spettacolo Videobox, vince il Premio Ettore Petrolini. Grazie a questa vittoria iniziare a partecipare come ospite al Maurizio Costanzo Show. Abbandona definitivamente la carriera di insegnante di cui conserverà per sempre un bellissimo ricordo, per dedicarsi a tempo pieno ai suoi spettacoli. Nel 1992 entra a far parte del cast di Avanzi, condotto da Serena Dandini. È il suo primo trampolino di lancio. Nel 1993 partecipa come autrice alla quarta edizione del Festival di Sanscemo. Nello stesso anno è tra gli ospiti fissi di Cielito Lindo, in onda su Rai 3, un programma condotto da Claudio Bisio e Athina Cenci, nei panni del suo celebre personaggio Sabrina. Nel 1994 conduce con Piero Chiambretti su Radio 2 la trasmissione Hit Parade. Seguono esperienze televisive e radiofoniche, la pubblicazione del suo primo libro, L'agenda di Minchia Sabbry. Nel 1997 partecipa al fortunatissimo primo film di Aldo, Giovanni e Giacomo, Tre uomini e una gamba. Nei primi mesi del 1998 è ospite di Mai dire gol con la Gialappa's Band e diventerà uno degli artisti più popolari del cast. Continua la sua carriera sul grande schermo attarverso la partecipazione ai film E allora mambo, Tutti gli uomini del deficiente, Tandem. Del 2001 è l'incontro artistico con Fabio Fazio a Quelli che il calcio. Continua a pubblicare libri che riscuotono successo, Sola come un gambo di sedano vende un milione di copie. Per la bibliografia completa vedi qui. Luciana Littizzetto non dimentica mai il suo primo amore, la radio. Negli anni continua a fare radio in diverse trasmissioni di cui è anche autrice. Nel 2002 viene ingaggiata da Radio Deejay, dove conduce La Bomba. Gli anni della maturità professionaleDal 2005 entra nel cast del programma di Fabio Fazio, Che tempo che fa. E da quel momento i suoi pezzi satirici diventano un appuntamento irrinunciabile oltre che dei veri e propri cult televisivi. Qui raggiunge la sua maturità artistica. Continua a scrivere, a recitare, a lanciare strali satirici dalla tv. L'ultimo impegno, e traguardo, di Luciana Littizzetto è la conduzione del Festival di Sanremo 2013, insieme a Fabio Fazio.Luciana Littizzetto. La prima biografia della comica più dissacrante e amata d'Italia - Max Corradi81 pag., 9,90 euro - Barbera 2013 (Planet)ISBN 9788878995901 Continua a leggere

Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Corradi Max
Corradi Max

leggi tutto