Ricerca avanzata

Doctor Sleep. Ediz. italiana

Doctor Sleep. Ediz. italiana - King Stephen - wuz.it

di

Perseguitato dalle visioni provocate dallo shining, la luccicanza, il dono maledetto con il quale è nato, e dai fantasmi dei vecchi ospiti dell'Overlook Hotel dove ha trascorso un terribile inverno da bambino, Dan ha continuato a vagabondare per decenni. Una disperata vita on the road per liberarsi da un'eredità paterna fatta di alcolismo, violenza e depressione. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una piccola città del New Hampshire, dove ha trovato un gruppo di amici in grado di aiutarlo e un lavoro nell'ospizio in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli anziani pazienti l'indispensabile conforto finale. Aiutato da un gatto capace di prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. Poi Dan incontra l'evanescente Abra Stone, il cui incredibile dono, la luccicanza più abbagliante di tutti i tempi, riporta in vita i demoni di Dan e lo spinge a ingaggiare una poderosa battaglia per salvare l'esistenza e l'anima della ragazzina. Sulle superstrade d'America, infatti, i membri del Vero Nodo viaggiano in cerca di cibo. Hanno un aspetto inoffensivo: non più giovani, indossano abiti dimessi e sono perennemente in viaggio sui loro camper scassati. Ma come intuisce Dan Torrance, e come imparerà presto a sue spese la piccola Abra, si tratta in realtà di esseri quasi immortali che si nutrono proprio del calore dello shining.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 1 lettore

Il voto della community

6,8
  • Trama 7,0
  • Personaggi 7,0
  • Stile 7,0
  • Incipit 7,0
  • Finale 7,0
  • Copertina 6,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • librisenzaglo il 09 nov 2019 09:07 Segnala abuso

    Il film “Stephen King’s Doctor Sleep” con il maestro jedi Ewan McGregor è uscito ad Halloween nei cinema di tutto il mondo! Il romanzo “Doctor Sleep” da cui è tratto è il sequel di “Shining” il...

    leggi tutto »

    Il film “Stephen King’s Doctor Sleep” con il maestro jedi Ewan McGregor è uscito ad Halloween nei cinema di tutto il mondo! Il romanzo “Doctor Sleep” da cui è tratto è il sequel di “Shining” il libro e NON il “film (odiato da Stephen King). Ma il film “Doctor Sleep” come va considerato? Adattamento dell’omonimo romanzo o sequel di “Shining” il film di Stanley Kubrick e NON del libro? Oppure è un film autonomo dal regista di “Hill House”? Quale migliore occasione per un nuovo Duello Senza Gloria? Dove il libro e l’adattamento divergono? Sull’affaire caldaia. Nel finale di "Shining" il romanzo, Jack Torrance si dimenticava di regolare la caldaia e l’Overlook esplodeva. Nel finale di "Shining" il film, nessuna caldaia di mezzo perché Jack Torrance finisce (al contrario) congelato e l’Overlook rimane in piedi. Il film "Doctor Sleep", se finora è stato abbastanza fedele alla sua base letteraria, a questo punto rimane fedele a quando stabilito da Stanley Kubrick e non da Stephen King: nel suo film l’Overlook non è mai esploso!!! Come valutare il romanzo "Doctor Sleep"? Anzitutto è il sequel di "Shining" il romanzo e NON il film, e dopotutto è un volume a se stante. Come sequel del seminale capolavoro, non è esattamente all’altezza (ma va considerato che sono usciti in due periodi molto differenti). Non tanto perché molti accusano King di aver perso la sua “luccicanza” e di essersi imbarcato in mere operazioni commerciali, quanto perché mancano gli elementi di base che ci hanno fatto amare "Shining": l’Overlook, gli enigmi insoluti, il dramma famigliare. In fondo il titolo del primo volume faceva riferimento alla “luccicanza” e quella c’è tutta grazie al personaggio che l’ha sempre incarnato nella letteratura del Re del Terrore: il piccolo Doc che qui diventa il “maturo” Doctor Sleep. Lo sviluppo della sua psicologia, così come quella dei comprimari, è perfettamente bilanciata, forse più che in altri romanzi corali del maestro, proprio perché stavolta si concentra su pochi e concisi punti di vista, e si permette l’inclusione di elementi autobiografici (la lotta alle dipendenze). Come romanzo a se stante, "Doctor Sleep" sta più dalla parte del fantasy che non dell’horror, con questi cattivi kitsch (in pieno stile kinghiano) e prevedibili un po’ alla "Piccoli Brividi": in quanto tale è assolutamente godibile e avvincente. Tra l’altro con un finale particolarmente azzeccato, contrariamente a quanto viene rimproverato spesso allo scrittore di Bangor, Maine, rimbeccato in proposito pure nel recente "It – Capitolo due". Se ti è piaciuto l'inizio, continua a leggere la recensione sul blog pop nerd di Libri Senza Gloria: http://librisenzagloria.com/doctor-sleep-libro-vs-film/

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(1)

Tutti i lettori

Biografia

King Stephen
King Stephen

Stephen King è autore di romanzi e racconti best seller che attingono ai filoni... leggi tutto