Ricerca avanzata

Dentro l'acqua

Dentro l'acqua - Hawkins Paula - wuz.it

di

Con la stessa voce che ha incantato i diciotto milioni di lettori de La ragazza del treno, e la stessa capacità di spiare le vite degli altri, Paula Hawkins ci regala un thriller incredibilmente avvincente, che vi farà girare le pagine in modo compulsivo, fino all’inaspettata, sconvolgente rivelazione finale.

Non fidarti di una superficie troppo calma.
Lascia che l’acqua ti racconti la sua storia.


Quando il corpo di sua sorella Nel viene trovato in fondo al fiume di Beckford, nel nord dell’Inghilterra, Julia Abbott è costretta a fare ciò che non avrebbe mai voluto: mettere di nuovo piede nella soffocante cittadina della loro adolescenza, un luogo da cui i suoi ricordi, spezzati, confusi, a volte ambigui, l’hanno sempre tenuta lontana. Ma adesso che Nel è morta, è il momento di tornare. Di tutte le cose che Julia sa, o pensa di sapere, di sua sorella, ce n’è solo una di cui è certa davvero: Nel non si sarebbe mai buttata. Era ossessionata da quel fiume, e da tutte le donne che, negli anni, vi hanno trovato la fine – donne “scomode”, difficili, come lei –, ma mai e poi mai le avrebbe seguite. Allora qual è il segreto che l’ha trascinata con sé dentro l’acqua? E perché Julia, adesso, ha così tanta paura di essere lì, nei luoghi del suo passato? La verità, sfuggente come l’acqua, è difficile da scoprire a Beckford: è sepolta sul fondo del fiume, negli sguardi bassi dei suoi abitanti, nelle loro vite intrecciate in cui nulla è come sembra.

Dettagli sul libro
2 recensioni
Nella libreria di 2 lettori

Il voto della community

7,6
  • Trama 7,5
  • Personaggi 7,5
  • Stile 7,5
  • Incipit 8,0
  • Finale 8,0
  • Copertina 7,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • flenny il 22 ago 2017 18:50 Segnala abuso

    Non mi è dispiaciuto. Anzi! Nonostante questo è vero che i tanti personaggi creano disorientamento, soprattutto all'inizio. I molti misteri, passati e recenti, tengono alta l'attenzione, ma la...

    leggi tutto »

    Non mi è dispiaciuto. Anzi! Nonostante questo è vero che i tanti personaggi creano disorientamento, soprattutto all'inizio. I molti misteri, passati e recenti, tengono alta l'attenzione, ma la trama si sfilaccia man mano che si prosegue nella lettura, conclusa da un finale debole anche se non malvagio.

    « chiudi

     
  • StefaniaStefy il 16 ago 2017 13:13 Segnala abuso

    Ancora una volta per la Hawkins, le donne sono grandi e assolute protagoniste di questo cupo “thriller corale”, a fronte di figure maschili violente, grette d’animo e diabolicamente e...

    leggi tutto »

    Ancora una volta per la Hawkins, le donne sono grandi e assolute protagoniste di questo cupo “thriller corale”, a fronte di figure maschili violente, grette d’animo e diabolicamente e imperdonabilmente codarde. Mogli, madri, figlie, amanti; giovani o meno. Violate, spezzate, umiliate; alcune che si sono arrese alla vita e non ce l’hanno fatta, altre che sono state “cancellate” per mano maschile, altre ancora che si sono piegate, ma hanno saputo rialzarsi con caparbietà per riprendere gli scampoli della loro esistenza. Fosche leggende biecamente strumentalizzate dal “testosterone”, torbide storie di paese che tra equivoci, incomprensioni e non detti, confluiscono nel coro dei differenti punti di vista che riportano e ricostruiscono man mano la vicenda. Ancora una volta, niente è come sembra in apparenza e il finale ad effetto lo conferma, ribaltando in una manciata di righe la situazione logica e coerente offerta appena qualche pagina prima! Vera rivelazione il fiume silente, che incombe greve per tutto il percorso, che tutto vede, tutto conosce e tutto svela.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(2)

Tutti i lettori

Biografia

Hawkins Paula
Hawkins Paula

Paula Hawkins è nata e cresciuta in Zimbabwe, dove il padre lavorava come economista. Si... leggi tutto