Ricerca avanzata

Centane. Dove si narrano i casi di Maria, delle sue...

Centane. Dove si narrano i casi di Maria, delle sue figlie, dei loro discendenti e collaterali vissuti tra Procida, Napoli e dintorni - Palumbo Gea - wuz.it

Centane. Dove si narrano i casi di Maria, delle sue figlie, dei loro discendenti e collaterali vissuti tra Procida, Napoli e dintorni di

«Centane è il nome di un'antica contrada dell'isola di Procida, un posto tranquillo e appartato, dove il tempo scorreva "tanto lentamente che la vita durava, come sembrava dire anche il nome del luogo, cent'anni". E per cento anni e più l'autrice segue le vicende di una famiglia che a Procida si trova da sempre. Ma è proprio in questo luogo di serena bellezza che la natura sembra, a tratti, mostrare tutta la casualità dell'esistenza; e mentre le donne riescono a trovare la via per una rassegnata felicità, l'inquietudine segna il filo delle generazioni degli uomini. Con i nomi che si ripetono uguali, trasformati solo nelle varianti dei diminutivi, ciascuno porta il peso della sorte. Come l'animo dei personaggi varia nel tempo, così il paesaggio che si distende sulle sponde del golfo di Napoli si presenta ora nella bellezza antica e perfetta dei suoi ruderi monumentali, ora stravolto da una disincantata modernità.» (Prefazione di Isabella Ducrot)

Dettagli sul libro

Il voto della community

0,0
  • Trama
  • Personaggi
  • Stile
  • Incipit
  • Finale
  • Copertina

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Biografia

Palumbo Gea
Palumbo Gea

leggi tutto