Ricerca avanzata

Castelli di rabbia

Castelli di rabbia - Baricco Alessandro - wuz.it

di

A Quinnipak c'è una locomotiva di nome Elizabeth, la locomotiva del signor Rail. A Quinnipak si suona l'umanofono, lo strumento del signor Pekish. Quinnipak è un luogo dove chi vive o chi ci arriva ha una storia scritta addosso. Quinnipak è un luogo che invano cerchereste sulle carte geografiche. Eppure è là. Il libro è uscito per la prima volta nel 1991.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 33 lettori

Il voto della community

8,2
  • Trama 8,2
  • Personaggi 8,2
  • Stile 8,5
  • Incipit 7,8
  • Finale 8,2
  • Copertina 8,4

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • fioconi il 10 nov 2013 19:14 Segnala abuso

    Io adoro il modo di scrivere di quest'uomo!!!

    Io adoro il modo di scrivere di quest'uomo!!!

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(33)

Tutti i lettori

Biografia

Baricco Alessandro
Baricco Alessandro

Nasce a Torino il 25 gennaio 1958. Si laurea in Filosofia con una tesi in Estetica e studia... leggi tutto