Ricerca avanzata

Body Art

Body Art - DeLillo Don - wuz.it

di

Chi è lo sconosciuto dall'aspetto dolce e infantile per cui tempo, spazio e linguaggio non hanno senso? O almeno non lo stesso senso che hanno per noi. O per Lauren, la giovane body artist che se lo trova davanti all'improvviso in una delle tante stanze della vecchia casa sulla costa del Maine dove vive sola. Rey, suo marito da pochi mesi, si è suicidato, e lo sconosciuto parla con la sua voce, pronuncia frasi che Lauren è sicura di avere già sentito...

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 3 lettori

Il voto della community

7,8
  • Trama 7,5
  • Personaggi 8,0
  • Stile 8,0
  • Incipit 8,0
  • Finale 7,5
  • Copertina 7,5

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Cirodeniro il 08 giu 2016 14:12 Segnala abuso

    Laurene Hartke è una body artist. Dopo la morte violenta del marito, il regista Rey Robles, vive sola nella grande casa sulla costa del Maine che condivideva in affitto con lui. Trascina una vita...

    leggi tutto »

    Laurene Hartke è una body artist. Dopo la morte violenta del marito, il regista Rey Robles, vive sola nella grande casa sulla costa del Maine che condivideva in affitto con lui. Trascina una vita apatica e solitaria: «il tempo sembra passare. Il mondo accade, gli attimi si svolgono, e tu ti fermi a guardare un ragno attaccato alla ragnatela. C’è una luce nitida, un senso di cose delineate con precisione, strisce di lucentezza liquida sulla baia. Il una giornata chiara e luminosa dopo un temporale, quando la più piccola delle foglie cadute è trafitta di consapevolezza, tu sai con maggiore sicurezza chi sei. Nel rumore del vento tra i pini, il mondo viene alla luce, in modo irreversibile, e il ragno resta attaccato alla ragnatela agitata dal vento». Improvvisamente strani rumori risvegliano i suoi sensi intorpiditi, così reali da domandarsi se, in qualche modo, per qualche strana distorsione temporale, suo marito sia ancora con lei nella casa. Questa allucinazione darà vita a un personaggio che la aiuterà a colmare la sensazione d’incompletezza che la pervade. Lui è Mr. Tuttle, un sostituto ben conscio della propria provvisorietà: “essere qui mi è capitato. Io sono con il momento. Lascerò il momento. Sedia. Tavolo, corridoio, parete, tutto per il momento...”. Una novella dalla trama scarna, declinata da DeLillo col solito impareggiabile stile.

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(3)

Tutti i lettori

Biografia

DeLillo Don
DeLillo Don

Nato e cresciuto nel Bronx, allora abitato in gran parte da italoamericani, frequenta scuole... leggi tutto

Cercavi un'altra edizione?

Tutte le altre edizioni