Ricerca avanzata

Barbablù. Gilles de Rais e il tramonto del Medioevo

Barbablù. Gilles de Rais e il tramonto del Medioevo - Ferrero Ernesto - wuz.it

di

Il Barbablù della fiaba di Perrault è un personaggio realmente esistito: Gilles de Rais, compagno prediletto di Giovanna d'Arco, l'eroe nazionale della liberazione di Orléans dagli inglesi, raffinato collezionista e appassionato di teatro. Ma è anche l'uomo che fra il 1432 e il 1440 uccise, dopo averne abusato, decine e forse centinaia di bambini e ragazzi, senz'altra motivazione che il proprio piacere personale. Appassionato di alchimia, evocatore di diavoli, arrestato e processato, questo serial killer per vocazione "artistica" si pente e muore da santo nel compianto generale. Una biografia che è anche il quadro di un'epoca, il tramonto di un Medioevo crudele e bigotto in cui i personaggi si aggirano sul confine incerto fra bene e male.

Dettagli sul libro
Nella libreria di 2 lettori

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Non sono presenti recensioni per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne una?
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(2)

Tutti i lettori

Biografia

Ferrero Ernesto
Ferrero Ernesto

inizia a lavorare nell'editoria nel 1963, quando diventa il responsabile dell'ufficio stampa... leggi tutto