Ricerca avanzata

Ave Mary. E la chiesa inventò la donna

Ave Mary. E la chiesa inventò la donna - Murgia Michela - wuz.it

di

La chiesa è ancora oggi, in Italia, il fattore decisivo nella costruzione dell'immagine della donna. Partendo sempre da casi concreti, citando parabole del Vangelo e pubblicità televisive, icone sacre e icone fashion, encicliche e titoli di giornali femminili, questo libro dimostra che la formazione cattolica di base continua a legittimare la gerarchia tra i sessi, anche in ambiti apparentemente distanti dalla matrice religiosa. Anche tra chi credente non è. Con la consapevolezza delle antiche ferite femminili e la competenza della persona di fede, ma senza mai pretendere di dare facili risposte, Michela Murgia riesce nell'impresa di svelare la trama invisibile che ci lega, credenti e non credenti, nella stessa mistificazione dei rapporti tra uomo e donna.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 4 lettori

Il voto della community

0,0

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • Deni il 24 nov 2014 17:23 Segnala abuso

    Argomento assolutamente interessante,peccato per la scrittura pesante, mi sono arresa,,,,

    Argomento assolutamente interessante,peccato per la scrittura pesante, mi sono arresa,,,,

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(4)

Tutti i lettori

Biografia

Murgia Michela
Murgia Michela

Scrittrice, intellettuale e conduttrice radiofonica (Radio Capital) sarda. Nel 2006 ha pubblicato... leggi tutto