Ricerca avanzata

22/11/'63

22/11/'63 - King Stephen - wuz.it

di

Jake Epping ha trentacinque anni, è professore di inglese al liceo di Lisbon Falls, nel Maine, e arrotonda lo stipendio insegnando anche alla scuola serale. Vive solo, ma ha parecchi amici sui quali contare, e il migliore è Al, che gestisce la tavola calda. È proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958. Al coinvolge Jake in una missione folle - e follemente possibile: impedire l'assassinio di Kennedy. Comincia così la nuova esistenza di Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un'anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l'amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.

Dettagli sul libro
1 recensione
Nella libreria di 25 lettori

Il voto della community

8,4
  • Trama 8,8
  • Personaggi 8,4
  • Stile 8,4
  • Incipit 8,1
  • Finale 8,3
  • Copertina 8,3

BOOKeca

mostra altri

Commenti

Non sono presenti commenti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
  • CeciliaDarcy il 22 feb 2014 16:20 Segnala abuso

    Nella mia carriera da lettrice, non ho mai letto un horror. Non perché sia un tipo impressionabile (pensavo di esserlo ma ho avuto prova del contrario), ma perché non ho mai capito le motivazioni...

    leggi tutto »

    Nella mia carriera da lettrice, non ho mai letto un horror. Non perché sia un tipo impressionabile (pensavo di esserlo ma ho avuto prova del contrario), ma perché non ho mai capito le motivazioni che possano spingere qualcuno a leggere qualcosa che dovrebbe mettere paura. Conoscevo King per fama e tendevo ad avere di lui quel timore quasi reverenziale che si prova per qualcosa o, in questo caso, qualcuno di sconosciuto ed inavvicinabile. Sebbene la filosofia, materia tra le mie preferite, metta continuamente in guardia dall'affidarsi alle sensazioni, io amo farlo, affidarmi alle percezioni e all'intuito e la serie concatenata di eventi che mi ha portato a "fare la conoscenza" di questo scrittore è dovuta proprio a questi elementi. Conoscete certamente il detto Anno nuovo, vita nuova che tutti biascicano mezzi brilli durante i brindisi augurali del nuovo anno; ecco, non proprio in quel momento però decisi l'elemento di novità nella mia carriera da lettrice sarebbe stata un'opera di Stephen King. Inizialmente, indecisa e completamente nuova chiesi qualche consiglio, tuttavia solo quando mi trovai davanti lo scaffale del centro commerciale con buona parte delle opere del sopracitato scrittore fra cui spiccava per me, appassionata di storia, 22/11/'63 dedicato proprio a uno dei misteri più grandi della Storia mondiale, in quel momento seppi che, al diavolo i consigli e il fatto che non si trattasse di un horror, dovevo lasciar fare all'ispirazione e leggere quello per primo. Adesso, dopo questa prolissa digressione su come lo abbia trovato, passiamo alla recensione del romanzo vero e proprio. Continua qui: http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2014/02/recensione-221163-di-stephen-king.html

    « chiudi

     
Sei capace di riscrivere questo libro in 451 caratteri? Prova! Non sono presenti nanoscritti per quest'opera. Vuoi essere tu il primo a scriverne uno?
Già iscritto?
Iscriviti


Lettori che hanno questo libro(25)

Tutti i lettori

Biografia

King Stephen
King Stephen

Stephen King è autore di romanzi e racconti best seller che attingono ai filoni... leggi tutto