Ricerca avanzata

Questione di metodo (8 partecipanti)

 

288.jpg

Il modo migliore per tenere organizzata la propria libreria... e la propria mente

Come gestite le vagonate di libri che avete visto in vetrina a Natale ma che nessuno dei vostri amici come sempre simpaticissimi ha pensato di regalarvi, che avete già letto e non sapete se tenere impilati sul comodino per averli sempre vicino al cuore o nascondere in ordine rigorosamente alfabetico in un bunker sotterraneo per godere del vostro tesoro in tutta tranquillità? Metodi di catalogazione per lettori seriali, di questo si parla qui dentro: qualsiasi suggerimento per aumentare l'efficienza delle nostre liste mentali (o elettroniche) è ben accetto.

Categoria: Biblioteconomia -> Biblioteche Gruppo pubblico.
Moderatore
Yaris

Commenti

Effettua il Login per scrivere un messaggio sulla Bacheca

  • manu65 2255 giorni fa ha scritto

    Mi piace questo gruppo . I miei libri non occupano un singolo spazio nella mia casa,ma piuttosto l'hanno invasa come le erbacce in un giardino poco curato. Per quanto riguarda i libri prestati,qualche tempo fa,ho iniziato ad annotarne i titoli e l'amico che l'aveva ricevuto in una vecchia agenda.Mi sono data dei tempi un po' elastici ,ma poi li chiedo indietro a colpo sicuro. Credo che sia l'unico modo per non perderli come tante volte mi è capitato in passato.

  • api 2282 giorni fa ha scritto

    Complimenti a Viola!Per lo scambio dei libri sono d'accordo bisogna avere degli amici fidati ed'accordo anche sul costo dei libri!!!!! Anche ame piace sentire il parere degli altri sui libri che ho amato e confrontarmi.

  • ac57 2282 giorni fa ha scritto

    Che brava Viola ad aver fatto una recensione per ogni lettura, ottimo sistema specie se si ha poca memoria e si legge molto, sto iniziando a farlo anch'io ,perché mi sono resa conto che ho dimenticato la maggior parte delle mie letture sopratutto quelle fatte da ragazza.

  • viola 2283 giorni fa ha scritto

    Buongiorno a tutti! Da quando ho iniziato a leggere, da ragazza, sono passata attraverso varie organizzazioni della mia biblioteca. Per ragioni logistiche di spazio non ho potuto conservare tutti i libri che ho letto e che avrei voluto tenere con me, però ho sempre fatto, da quando mi ricordo, alla fine del libro, (sia che mi sia piaciuto o sia da buttare) una piccola recensione-riassunto, che ho tenuto. Prima in quaderni scritti a mano e poi in cartelle sul computer. Ogni tanto ne rileggo qualcuna e mi sembra di non aver perso la traccia di tutto quello che ho letto. I libri che conservo li tengo in ordine di autore, separo però (e li tengo in luoghi poco accessibili) quelli che non sono piaciuti. Io i libri li presto solo a una o due persone fidate, lo stesso ne ricevo in prestito. Lo scambio ci deve essere, i libri costano tanto e io se non li avessi avuti in prestito certi romanzi e certi autori bellissimi li avrei persi. Poi mi piace dare da leggere un libro che ho amato ad un'altra persona e vedere se proverà le stesse emozioni oppure no. Vi ho detto tutto del mio mondo di libri. Grazie per l'attenzione.

  • api 2299 giorni fa ha scritto

    Sul prestare i libri o meno guardando la biblioteca della mia mamma ho trovato "Il cavallo rosso"che avevo intenzione di leggere visto i giudizi positivi che circolano nei vari gruppi e l'ho chiesto in prestito e lei mi ha subito risposto-prendilo pure, è molto bello,e poi Tienilo fra i tuoi libri!!!!!(Ma forse le mamme non fanno testo!!) ma danno buoni consigli

  • Yaris 2301 giorni fa ha scritto

    Certo, anch'io amo condividere ciò che amo... ma se un volume mi è piaciuto tanto mi limito a consigliarlo, i miei non si toccano a meno di passare sul mio cadavere :-) e capita anche a me di comprare due volte lo stesso libro, anche se per motivi decisamente meno nobili: comprandoli molto più velocemente di quanto riesca a leggerli spesso mi dimentico di averlo già! Per questo mi servono consigli sull'organizzazione delle liste... Bellissima la scelta di non mettere vicini gli scrittori che si odiavano!!! :-)

  • ac57 2301 giorni fa ha scritto

    Esattamente il mio ordine Api,argomento, e lingua dello srittore è l'unico che funziona per me, per gli autori della stessa lingua uso non l'ordine alfabetico ma cronologico, .E ho una piccola mania o accorgimento se volete, che non vi cosiglio di seguire non metto mai vicini due autori che si sono detestati in vita, bizzarro lo so! Io non riesco a non prestare i libri Yaris, mi piace condividere le cose che amo , di conseguenza ricompro spesso lo stesso libro!

  • api 2302 giorni fa ha scritto

    I I libri li presto solo agli intimi e poi li perseguito finchè non li restituiscono!! Funziona !! Nella mia libreria i testi sono ordinati per argomento (poesia saggi psicologia ecc) e per lingua dello scrittore .Non li ho mai messi per ordine alfabetico o altezza ,non ci riuscirei!! Questo gruppo mi ha attirato subito perchè dove riporre i libri e soprattutto come è un argomento che mi ha sempre intrigato quindi complimenti Yaris e aspetto suggerimenti Grazie

  • Yaris 2302 giorni fa ha scritto

    Buongiorno Ac57, e benvenut@! Problema comune credo, io non so più dove metterli! Ma quando li metto, voglio dire trovo loro un posto fosse anche nel cassettone sotto il letto, poi la localizzazione me la ricordo. Li ordino per editore, può aiutare? Personalmente non arrivo all'ordine alfabetico, ma per altezza sì - la fissazione dell'ordine mi fa difetto, altrimenti perché avrei creato questo gruppo? :-)

  • Yaris 2302 giorni fa ha scritto

    Per quanto riguarda i libri prestati ho una regola: i miei libri non si prestano. Nella descrizione parlavo di bunker - e non sono ancora arrivata a tanto - ma poco ci manca :-)

  • Yaris 2302 giorni fa ha scritto

    Memoria di ferro, interessante! Per me funziona relativamente per i romanzi unicum ma fallisce miseramente sulle serie. Soprattutto dai dieci volumi in su - per citare un autore, con O'Brian non si sbaglia mai. La lista cartacea dei desideri l'ho abbandonata anch'io da tempo, era diventata quasi un quaderno, con sottoliste per rarità del volume, genere o editore... rischiavo di impazzire, per cui ora ho tutto elettronico. E i libri letti? Qualcuno fa liste anche di quelli? Commentate magari?

  • ac57 2302 giorni fa ha scritto

    Buongiorno e complimenti Yaris, utilissimo questo gruppo , purtroppo più che risposte ho domande, la mia casa è invasa da libri e al contrario di Api ho una pessima memoria concordo con lei sull'inutilità della lista cartacea ,sto provando a fare ordine con la libreria di Wuz , ma alla fine mi ritrovo disperata cercare per ore nelle pile appoggiate un pò ovunque!

  • api 2303 giorni fa ha scritto

    Buongiorno Yaris,dopo tanti anni di appassionata lettura e aver provato una lista cartacea fallimentare,ormai mi fido della mia memoria di ferro per ricordare ciò che è impilato nella mia biblioteca,Invece trovo utile la lista dei desideri per rammentarmi quello che voglio leggere e aggiungo una lista dei libri prestati!! (non si sa mai!)

  • Yaris 2305 giorni fa ha scritto

    Lista su word? Cartacea da tenere nel portafoglio? Come sapete quali libri vi mancano (e soprattutto quanti)? Chi tiene il conto dei libri già letti, e cosa fate di queste liste? Pubbliche sulle community o personalissime per puro compiacimento personale? :-) Ditemi!

Già iscritto?
Iscriviti

Amici in questo gruppo (0)

Invita altri amici

Partecipanti al gruppo (8)

Vedi tutti i membri

Libreria gruppo (0 libri)

Non ci sono ancora libri nella libreria di questo gruppo.
Aggiungi un libro