Ricerca avanzata

Citazione da Ma le stelle quante sono

  • Ma le stelle quante sono di Carcasi Giulia

    Segnala abuso

    - Perché vivere è come scalare le montagne: non devi guardarti alle spalle, altrimenti rischi le vertigini. Devi andare avanti, avanti, avanti... Senza rimpiangere quello che ti sei lasciato dietro, perché, se è rimasto indietro, significa che non voleva accompagnarti nel tuo viaggio. Però ti è servito anche quel pezzo di roccia che non riesci più a vedere, ti ha fatto capire, ti ha dato slancio... - Perchè, a volte, ti serve un passo falso per capire come si cammina e dopo prendi il via... Ti serve un inciampo, poi metti un piede dietro l'altro e non cadi, no, stavolta no, hai trovato equilibrio. Ed è una gran conquista. - Il mio cuore, ogni tanto, si ammala: è la malattia dei ricordi. È una terapia lunga e difficile... si cura vivendo! -Certi amori, quelli sbagliati, sono come le sigarette: meglio smettere.



    Scelta da Libripassion, martedì 27 agosto 2013

     
    Torna indietro
Già iscritto?
Iscriviti