Ricerca avanzata

La biografia di Marklund Liza

Pålmark (Piteå, Norrbotten, Svezia), 9/9/1962
Marklund Liza

Soprannominata la First Lady del giallo svedese, giornalista, scrittrice e moderatrice tv, è l'autrice della serie poliziesca di Annika Bengtzon, un successo internazionale.
Tra i libri pubblicati in Italia, Delitto a Stoccolma (Mondadori, 2001), Studio sex (Mondadori, 2002), I dodici sospetti (Mondadori, 2004 e Marsilio 2015), Il Lupo Rosso (Marsilio, 2008), Il testamento di Nobel (Marsilio, 2009), Finché morte non ci separi (Marsilio, 2010) Freddo sud (Marsilio, 2011)  Linea di confine (Marsilio, 2013), Happy Nation (Marsilio, 2014) e Perla Nera (Marsilio, 2020).

Sopra: Liza Marklund al lavoro nel suo studio fotografata da Joachim Lundgren - dal sito della Salomonsson Agency.




Articoli, notizie, recensioni, interviste su Wuz

I libri di Marklund Liza

Già iscritto?
Iscriviti

Interviste

"Siamo carri armati con i tacchi a spillo": Liza Marklund parla di sé e del suo personaggio Annika Bengtzon

Leggi l'intervista