Ricerca avanzata

La biografia di Nabl Franz

Nabl Franz
(Lautschin, Boemia, 1883 - Graz 1974) scrittore austriaco. Viennese di adozione, può essere considerato il precursore delle tendenze verso una «totale» descrizione esistenziale dell’individuo che caratterizzeranno più tardi narratori come P. Handke e Th. Bernhard. I suoi romanzi, Il primo anno d’amore di Hans Jäckel (Hans Jäckels erstes Liebesjahr, 1908) e La tomba del vivo (Das Grab des Lebendigen, 1917), e i racconti, fra i quali notevoli quelli sotto il titolo Johannes Krantz (1948), inscenano il dramma di uomini cui non rimane che il suicidio fisico o quello sociale (nella rassegnazione a un grigio conformismo). A lungo trascurata, l’opera di N. è stata rimessa in luce dalla critica, quale esempio di una precoce linea d’avanguardia, in tempi in cui la letteratura austriaca si attardava in un convenzionale naturalismo.


Già iscritto?
Iscriviti