Ricerca avanzata

La biografia di Packer George

Santa Clara (California), 13/8/1960
Packer George

Nato in california, entrambi i genitori erano docenti universitari alla Stanford University, e tutta la famiglia è stata sempre molto impegnata politicamente. Laureatosi a Yale nel 1982, ha anche fatto parte dei Peace Corps in Togo. Giornalista e scrittore, ha cominciato la propria carriera occupandosi di politica estera per «Boston Review», «The Nation», «World Affairs», «Harper's», «The New York Times» e «The New Yorker», testata con la quale continuerà stabilmente a collaborare. È autore di, tra gli altri, The Assasins'Gate: America in Iraq, che ha ricevuto numerosi premi ed è stato definito uno dei dieci migliori libri del 2005 dal «New York Times Books Review». Nel 2014 esce in Italia I frantumi dell'America. Storie da trent'anni di declino americano (Mondadori), vincitore del National Book Award 2013. Sempre per Mondadori nel 2020 viene pubblicato La fine del secolo americano. Il ritratto di un Paese attraverso l'uomo che ne ha incarnato i vizi e le virtù.



Articoli, recensioni, interviste su Wuz

I libri di Packer George

Già iscritto?
Iscriviti