Ricerca avanzata

La biografia di Brant

(Strasburgo 1457-1521) poeta tedesco. Tradusse autori latini e scrisse poesie religiose in latino. Famoso è il suo poema in rime baciate La nave dei folli (Das Narrenschiff, 1494), redatto in dialetto alsaziano e intercalato da proverbi, violenta satira dei vizi umani, che B. si propone di guarire con il riso. Prototipo della letteratura di questo tipo, copiosa nei secc. XVI e XVII, il poema esercitò un notevole influsso su H. Sachs e G. von Kaisersberg.


Già iscritto?
Iscriviti