Ricerca avanzata

La biografia di Severino Emanuele

Brescia, 26/2/1929 - Brescia, 2020
Severino Emanuele

È un filosofo italiano, tra i maggiori pensatori contemporanei.
L’anno dopo la laurea all'Università di Pavia ottiene la libera docenza in filosofia teoretica. Insegna filosofia all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e nel 1962 diventa ordinario di filosofia morale presso la stessa Università.
I libri pubblicati in quegli anni entrano in forte conflitto con la dottrina ufficiale della Chiesa, suscitando vivaci discussioni all'interno dell'Università Cattolica; con il saggio Ritornare a Parmenide si crea un'insanabile opposizione tra il suo pensiero e quello della Chiesa.
Dal 1970 è ordinario di filosofia teoretica presso l’Università Ca' Foscari di Venezia dove è tra i fondatori della facoltà di lettere e filosofia. Ha insegnato anche logica, storia della filosofia moderna e contemporanea, sociologia e infine Ontologia fondamentale presso la facoltà di filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.
È inoltre accademico dei Lincei e Cavaliere di Gran Croce. Per alcuni decenni collabora con il «Corriere della sera».
Tra le sue numerose opere ricordiamo: Note sul problematicismo italiano (1950); La struttura originaria (1957), Studi di filosofia della prassi (1962), Essenza del nichilismo (1972); Gli abitatori del tempo (1978); Legge e caso (1979); Le radici della violenza (1979); Destino della necessità (1980); A Cesare e a Dio (1983); La strada (1983); Il nulla e la poesia. Alla fine dell'età della tecnica (1990); Tautotes (1995); La gloria (2001); Storia, una gioia (2016); Lezioni milanesi. Il nichilismo e la terra (2015-2016) (Mimesis, 2018).
Tra le ultime pubblicazioni del 2019 ricordiamo Ontologia e violenza. Lezioni milanesi (2016-2017) edito da Mimesis e Testimoniando il destino uscito con le edizioni Adelphi, in cui tutti i punti della visione "parmenidea" di Severino vengono recapitolati: "Non basta possedere un campo: bisogna coltivarlo - è scritto - E anche questo libro intende indicare l'autentica 'pianura della verità'".
Ha pubblicato, inoltre, una storia divulgativa della filosofia (Filosofia antica, moderna, contemporanea, futura), e un manuale scolastico (Filosofia, 3 volumi).
L'immagine dell'autore è tratta dalla copertina della sua autobiografia Il mio ricordo degli eterni (Rizzoli 2011, BUR 2012).



Articoli, recensioni, interviste su Wuz

Severino Emanuele In rete

Già iscritto?
Iscriviti