Ricerca avanzata

La biografia di Tokarczuk Olga

Sulechów, 29/1/1962
Tokarczuk Olga

Premio Nobel per la Letteratura 2018 "per un immaginario narrativo che con passione enciclopedica rappresenta l'attraversamento dei confini come forma di vita".
Insignita di numerosi premi letterari, tradotta in diciannove lingue e vincitrice per ben tre volte del Premio letterario Nike, Olga Tokarczuk ha ottenuto, coi i suoi romanzi, un enorme successo sia in Polonia che all’estero. È una delle autrici più popolari in Polonia, per tre anni di fila i suoi libri sono stati votati come i più amati dal pubblico di lettori.
In Italia ha pubblicato, tra gli altri: Dio, il tempo, gli uomini e gli angeli (E/O 1999); Che Guevara e altri racconti (Forum 2006); Guida il tuo carro sulle ossa dei morti (Nottetempo 2012); Nella quiete del tempo (Nottetempo 2013); Casa di giorno, casa di notte (Fahrenheit 451 2015); L' anima smarrita, con Joanna Concejo (TopiPittori 2018); I vagabondi (Bompiani 2019).
Immagine dell'autrice: sito della casa editrice Nottetempo.



Articoli, recensioni, interviste su Wuz

I libri di Tokarczuk Olga

Già iscritto?
Iscriviti