Ricerca avanzata

La biografia di Capra Fritjof

Vienna, 1/2/1939
Capra Fritjof

Fritjof Capra, di origini austriache, è un fisico e scrittore di saggi, nonché co-fondatore del Center for Ecoliteracy a Berkeley, in California. Dopo la laurea in Fisica a Vienna ha condotto ricerche sull'atomo e si è occupato principalmente di teoria dei sistemi ed ecologia. La sua opera più nota, Tao della Fisica (Adelphi, 1982), ha raggiunto un notevole successo ed è stato tradotto in più lingue: in esso Capra critica l'impostazione prevalentemente meccanicistica del mondo occidentale, che non riesce a cogliere la complessità del mondo reale, e propone nuovi approcci scientifici, alla base della moderna ecologia. Tra i suoi titoli si ricordano Il punto di svolta (Feltrinelli, 1984), La rete della vita (Rizzoli, 2001), La scienza della vita (Rizzoli, 2002), La scienza universale (Rizzoli, 2007), L'anima di Leonardo (Rizzoli, 2012); con Aboca Edizioni ha pubblicato La botanica di Leonardo (2008), Crescita qualitativa (con Hazel Henderson, 2013), Vita e natura (con Pierluigi Luisi, 2014), Agricoltura e cambiamento climatico (con Anna Lappé, 2016), Ecologia del diritto (2017) e Leonardo e la botanica (2018).



I libri di Capra Fritjof

Capra Fritjof In rete

Già iscritto?
Iscriviti