Ricerca avanzata

La biografia di Saba Sardi Francesco

Trieste, 1922 - Milano, 2012
Saba Sardi Francesco

Saba Sardi è stato scrittore, saggista e traduttore di origini triestine, competente poliglotta, parlava e traduceva da sette lingue. Ha scritto numerosi libri di vari generi e su più argomenti, tra romanzi, saggi, testimonianze di viaggi, raccolte di poesie, narrativa per ragazzi. Per la sua attività di traduttore Saba Sardi ha ricevuto, nel 1980, il premio San Gerolamo e nel 2002 il Premio Trieste. Inoltre è stato insignito del Premio Nazionale per la Traduzione conferito dalla Presidenza della Repubblica Italiana nel 2007, e inserito tra le 50 autorità culturali e morali del paese. Ha svolto una vastissima opera di cura editoriale, traduzione e commento di classici della narrativa straniera da originali provenienti da varie aree linguistiche: inglese, tedesco, spagnolo, francese. Tra i numerosissimi autori ha tradotto: Borges, Garcia Marquez, Simenon, Melville, Thomas Mann, Calderón de la Barca, Victor Hugo, Hermann Hesse, J. R. R. Tolkien, Lope de Vega, Doris Lessing ecc. È stato il biografo ufficiale di Picasso. Ha viaggiato in vari continenti, dedicandosi anche allo studio delle religioni, sia nelle società "evolute" sia in quelle "primitive". Ha incontrato in Africa e Brasile realtà ignote alla civiltà. Su questi e altri temi ha scritto diversi saggi, uno dei quali, Il Grande libro delle religioni, edito per Mondadori, è stato tradotto in cinque lingue.



Articoli, recensioni e interviste

I libri di Saba Sardi Francesco

Già iscritto?
Iscriviti