Ricerca avanzata

Recensioni


    • La La maledizione delle ombre di


      Jean-Christophe Grangé (I fiumi di porpora) lascia senza fiato in questo thriller appassionante. Stéphane Corso è convinto di trovarsi di fronte all’ennesima indagine di routine, ma questa volta si sbaglia. Un serial killer fuori dal comune saprà dargli del filo da torcere in questa corsa contro il tempo, mentre gli omicidi si moltiplicano. Sulle tracce del colpevole, Corso affronta una progressiva discesa nel cuore oscuro dell’agire umano. Grangé è sempre originale e sa bene come tenere il lettore incollato alle pagine dei suoi libri.



      Scritto da Ele0n0ra, venerdì 9 agosto 2019

        Segnala abuso
Già iscritto?
Iscriviti