Ricerca avanzata

Recensioni


    • La La missione segreta che ha cambiato la seconda guerra mondiale di Carter Eric e Loveless Antony


      1942. Un'operazione militare che non doveva essere autorizzata, talmente folle da trasformarsi con ogni probabilità in una missione suicida: un commando della Marina inglese deve raggiungere in canoa il cuore della Repubblica di Vichy, pagaiando dall'estuario della Gironda fino al porto di Bordeaux, centro nevralgico della Francia occupata dai tedeschi. Chi sopravviverà dovrà proseguire, nascondendosi in territorio nemico, fino a valicare i Pirenei per mettersi in salvo. Ma quanti di loro arriveranno alla meta? Quali terribili minacce dovranno fronteggiare per realizzare un'operazione che sembra già persa in partenza? Continua su http://bit.ly/lamissionesegreta



      Scritto da TIMreading, venerdì 19 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Dolce come il cioccolato di Esquivel Laura


      La cucina fa parte delle magnifiche arti a cui l’umana specie ha la fortuna di accedere. E la cucina di Tita, sensuale protagonista del romanzo della Esquivel, è un’arte a tutti gli effetti e tra le più raffinate. Le sue ricette - grazie all’utilizzo di ingredienti ricercati e all’alchimia della loro unione - sono l’espressione più alta della passione nei confronti dell’uomo che le è stato negato. La medesima metaforica passione che Tita manifesta nei confronti della magia dell’Esistenza tutta. Continua su http://bit.ly/dolcecomeilcioccolato



      Scritto da TIMreading, giovedì 18 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Il Il libro selvaggio di Villoro Juan


      Terminata la scuola, il quattordicenne Juan viene mandato da sua madre a trascorrere un periodo di vacanza presso lo zio Tito. Il ragazzo, tutt’altro che entusiasta, è sicuro di annoiarsi. Lo zio Tito è un bizzarro bibliofilo che vive solo, in compagnia dei suoi tre gatti, in una casa enorme, zeppa di libri all’inverosimile. La sua biblioteca è un tortuoso labirinto stracolmo di volumi, catalogati in modo eccentrico, dove è facile perdere l’orientamento. Tuttavia Juan non avrà modo di annoiarsi, scoprendo invece che quei libri hanno una vita propria, il cui contenuto cambia a seconda di chi li legge. Ci sono libri che addirittura cambiano di collocazione da soli. Anzi, alcuni sono proprio essi stessi a scegliere da chi farsi leggere. Insomma, pare proprio una biblioteca stregata... Continua su http://bit.ly/illibroselvaggio



      Scritto da TIMreading, giovedì 18 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Prima che sia notte. Autobiografia di Arenas Reinaldo


      Reinaldo Arenas nasce nel 1943 nella provincia di Oriente di Cuba. Dopo un'infanzia di povertà assoluta, a 14 anni viene raccolto ed educato dalla rivoluzione. A venti anni pubblica il suo primo romanzo destinato a restare l'unico uscito nel suo Paese. Il manoscritto del suo secondo romanzo viene censurato, esce da Cuba e arriva in Francia dove vince il premio come miglior romanzo straniero del 1969... Continua su http://bit.ly/Primachesianotte



      Scritto da TIMreading, giovedì 18 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Dona Flor e i suoi due mariti di Amado Jorge


      Qual è l’ideale di uomo che ha la prerogativa di rendere felice una donna? L’uomo ardente e passionale, istintivo e selvaggio incline però, per natura, al tradimento e ai vizi, oppure l’uomo equilibrato e fedele, stimato e serio ma che, proprio a causa di queste caratteristiche, risulti noioso e fin troppo misurato? Dona Flor si ritrova più volte a riflettere su queste considerazioni, avvertendo il conflitto interiore tra le bramosie del corpo e la razionalità della mente... continua su http://bit.ly/2DonaFlor



      Scritto da TIMreading, giovedì 18 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Il Il vecchio che leggeva romanzi d'amore di Sepúlveda Luis


      "Il vecchio che leggeva romanzi d' Amore" è un romanzo che tratta il tema dell' ambiente e della società. E' ambientato intorno agli anni sessanta del '900 e racconta di un vecchio di nome Antonio che abita ad El Idilio, luogo nel quale vive una tigre che deve uccidere. Si Parla molto di lui e del suo passato, dei suoi spostamenti e delle sue passioni, infatti è il protagonista della storia. Continua su http://bit.ly/ilvecchiocheleggeva



      Scritto da TIMreading, giovedì 18 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Maigret e il ladro indolente di Simenon Georges


      «Maigret aveva dovuto occuparsi di Honoré Cuendet altre due volte, la seconda dopo un grosso furto di gioielli in rue de la Pompe, a Passy». "Il fatto era avvenuto in un appartamento di lusso in cui, oltre ai proprietari, vivevano tre domestici. La sera prima i gioielli erano stati appoggiati su una toeletta, nel boudoir attiguo alla stanza da letto, la cui porta era rimasta aperta tutta la notte». «Né il signore né la signora D, che pure dormivano nel loro letto, avevano sentito alcunché. La cameriera, che dormiva allo stesso piano, era sicura di aver chiuso la porta a chiave e di averla trovata la mattina dopo chiusa allo stesso modo. Nessuna traccia di scasso. Nessuna impronta". Continua su http://bit.ly/maigreteilladro



      Scritto da TIMreading, mercoledì 17 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Nero Wolfe: la prima indagine di Goldsborough Robert


      C’è stato un tempo in cui il mitico duo investigativo Nero Wolfe – Archie Goodwin ancora non esisteva, il giovane Archie ancora non abitava nella leggendaria brownstone sulla Trentacinquesima Ovest e non godeva delle attenzioni del sublime cuoco Fritz Brenner. Un tempo in cui Archie era soltanto un ragazzo fresco di diploma, sbarcato a New York dalle campagne dell’Ohio, che si sentiva tagliato per il lavoro di investigatore privato e faceva pratica nell’agenzia di Del Bascom. Quelli sono gli anni della Grande Depressione, e Archie è quasi deciso a gettare la spugna quando viene coinvolto, assieme a Bascom, in un’indagine molto speciale... Continua su http://bit.ly/nerowolf



      Scritto da TIMreading, mercoledì 17 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Il Il pigro viaggio di due apprendisti oziosi di Collins Wilkie e Dickens Charles


      Pubblicato a puntate nel 1857 su una delle tante riviste a cui Charles Dickens e Wilkie Collins consegnavano il frutto della loro collaborazione di scrittori, e del loro sodalizio di amici, il Pigro viaggio di due apprendisti oziosi offre il resoconto divertito delle avventure di due passeggeri spensierati tra campagna e piccole città lungo le tappe dell'appena nata rete ferroviaria inglese, inframmezzato da intermezzi di short story, del fantastico del mistero e del soprannaturale, narrate durante le soste del viaggio. Continua su http://bit.ly/ilpigroviaggio



      Scritto da TIMreading, mercoledì 17 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Oblomov di Goncarov Ivan


      Il’ja Il’ic Oblomov (ottimamente interpretato da Oleg Tabakov) è un proprietario terriero che vive con la rendita di una sua lontana e trascurata tenuta. Quando facciamo la sua conoscenza, Oblomov ha una trentina d’anni, e vive a Pietroburgo.. Le sue giornate scorrono nella più assoluta abulia; in una camera coperta di polvere, tra fogli ingialliti e vecchi mobili, egli vive sdraiato su un emblematico divano, dormendo e rifugiandosi nei sogni. Con lui vive il vecchio servo Zakhar che è pronto a prendere il suo posto in ogni sua azione... Continua su http://bit.ly/Oblomov1



      Scritto da TIMreading, mercoledì 17 gennaio 2018

        Segnala abuso
1 2 3 4 5  ... 
Già iscritto?
Iscriviti