Ricerca avanzata

Recensioni


    • Vittoria di


      Non so se avrei comprato un libro che parla di cartomanzia, se non fosse stato scritto da Barbara Fiorio... lei è "la scrittice secondo me", potrebbe scrivere anche la cronaca di una partita di calcio che son sicura mi piacerebbe moltissimo, scritta da lei. La Fiorio racconta di emozioni, di sentimenti e di problemi della società di oggi, con quel tocco di ironia che ti lascia sempre leggero ma ti fa anche riflettere



      Scritto da robertap64, sabato 12 maggio 2018

        Segnala abuso

    • Non ti muovere di Mazzantini Margaret


      Non avevo ancora letto nessun libro della Mazzantini... "Non ti muovere" staziona tra i miei libri da tanti anni, ma non mi ero mai decisa a leggerlo, anche perché avevo visto il film, adesso mi sono decisa dopo averne sentito parlare molto bene da una amica La storia è molto bella e lo sapevo già (anche se non la ricordavo in tutti i dettagli), ma secondo me la Mazzantini ha un po' esagerato con le metafore e una miriade di termini a me sconosciuti... penso che i paroloni ed i pensieri complicati impediscano al lettore di "entrare" nella storia



      Scritto da robertap64, giovedì 26 aprile 2018

        Segnala abuso

    • Ally nella tempesta. Le sette sorelle di Riley Lucinda


      Confermate le aspettative Ho i libri della Riley perché prestati dalla mia amica di lettura, devo dire che non sarebbero una mia scelta, se dovessi acquistarli, ma leggerli non è poi così male, anche se sono tutti enormi si lasciano leggere molto bene e anzi mi incuriosiscono abbastanza... quello che manca, secondo me, sono le emozioni... ed io tante stelle le do solo ai libri che mi hanno toccato il cuore p.s.: ma chi avrà deciso per questa orrenda copertina? bah!



      Scritto da robertap64, martedì 3 aprile 2018

        Segnala abuso

    • Fai bei sogni di Gramellini Massimo


      mi ero lasciata sviare da giudizi non molto positivi di persone che conoscevo ed ho lasciato questo libro per tanto tempo sulla libreria senza prenderlo molto in considerazione... e invece mai fidarsi del giudizio altrui! Ho scoperto un autore che scrive come piace a me: semplice, diretto e molto tenero... Questo libro è un'iniezione di tenerezza dalla prima all'ultima pagina! Mi è piaciuto tanto



      Scritto da robertap64, martedì 13 febbraio 2018

        Segnala abuso

    • A proposito di lei di Yoshimoto Banana


      all'inizio ero rimasta un po' delusa... è il primo libro che leggo di Banana Yoshimoto e mi aspettavo uno stile un po' cervellotico, invece le prime pagine mi sembravano scritte da una ragazzina della scuola dell'obbligo! Poi invece andando avanti lo stile è diventato meno semplice ed un po' più affascinante... e poi c'è il mistero che ti accompagna fino alla fine... in fondo in fondo non è male, questo libro.



      Scritto da robertap64, venerdì 2 febbraio 2018

        Segnala abuso

    • Sia fatta la tua volontà di Baldi Stefano


      Come dice nel retro della copertina, ogni commento a questo libro è superfluo... Stefano Baldi era come un fiume in piena ed è difficile stargli sempre dietro, l'argomento non è dei più appetitosi, anche se lui con il suo modo ironico di raccontare, lo ha reso molto più leggero... è un libro che arricchirà moltissimo chi lo leggerà



      Scritto da robertap64, sabato 20 gennaio 2018

        Segnala abuso

    • Se chiudo gli occhi di Sparaco Simona


      Il racconto di un rapporto padre/figlia interrotto tanti anni prima e riallacciato durante un magico viaggio nei luoghi natii del padre: i Monti Sibillini... Con uno stile elegantissimo Simona Sparaco ci insegna che non bisogna mai chiudere la porta alle persone veramente importanti della nostra vita, perchè a tutte le cose, anche le più brutte, c'è sempre un perchè...



      Scritto da robertap64, domenica 10 dicembre 2017

        Segnala abuso

    • Il Il giardino dei segreti di Morton Kate


      Una bella e lunghissima storia che si svolge nell'arco di un secolo saltando da un periodo all'altro e mantenendo sempre viva la curiosità del lettore dal primo all'ultimo capitolo Bello lo stile, ma occorre leggere con molta attenzione per non perdersi, nell'avvicendamento dei vari periodi e dei vari personaggi



      Scritto da robertap64, sabato 4 novembre 2017

        Segnala abuso

    • Una Una mano piena di nuvole di Wingfield Jenny


      L'autrice nella vita è sceneggiatrice di cinema e TV ed infatti si percepisce per tutta la durata del libro... a me personalmente ha riportato un po' alla mia gioventù, quando in TV c'erano "La casa nella prateria" o "Alla conquista del West"... per me è stata una piacevole lettura, a volte tenera e affascinante, a volte anche un po' noiosa... ma poi ti arriva un pugno nello stomaco, che rende il libro un bel libro. Bellissimo il personaggio di Toy Moses



      Scritto da robertap64, giovedì 22 giugno 2017

        Segnala abuso
1 2 3 4 5  ... 
Già iscritto?
Iscriviti